Calciomercato Juventus, Pirlo furioso con la difesa | Paratici cerca rinforzi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:56
Attacco Juve: da Gomez a Milik
Andrea Pirlo (Getty Images)

La Juventus centra tre punti fondamentali per la rimonta scudetto, ma a lasciare perplessi è ancora la difesa: non è escluso che i bianconeri possano tornare sul calciomercato

La Juventus batte 3-1 il Sassuolo, ma non senza faticare. Anzi, pur in 10 uomini la squadra di De Zerbi ha pareggiato la partita rischiando anche di vincerla. Al contrario i bianconeri sono andati in difficoltà con il palleggio e la velocità dei giocatori neroverdi, da Traore a Boga. Il gioco spumeggiante del Sassuolo ha creato problemi anche nell’uno contro uno ai difensori della Juventus, ieri particolarmente sotto accusa.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

Juventus-Sassuolo, aspre critiche per il difensore | "Cacciate Bonucci"
Bonucci (getty images)

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, colpo Scamacca: l’annuncio di Carnevali

Calciomercato Juventus, Bonucci ancora sotto la lente di Pirlo: i nomi

Andrea Pirlo non lo ha negato nel postpartita: “Mi sono arrabbiato, l’ho detto ai ragazzi. Quando riesci a sbloccare una partita così difficile devi avere una gestione più matura”. L’allenatore della Juve ha segnalato la passività dei centrocampisti ma soprattutto il posizionamente sbagliato di Demiral e Bonucci. Il numero 19 si è fatto ‘bugerare’ da Defrel, che gli è scappato in area ed è stato relativamente libero di calciare. “Deve stare più attaccato”, lo ha bacchettato Pirlo. Non è la prima volta che Bonucci in questa stagione si rende colpevole di qualche sbavatura grave che costa caro alla Juventus, ma Pirlo non è stato chiaro: non accetta più questi cali.

Per restare aggiornato con tutte le news legate al mercato e non solo CLICCA QUI!

Per questo i bianconeri, viste le continue assenze e i problemi fisici di Chiellini, potrebbero seriamente tornare sul calciomercato. Tra i sogni ci sono Sergio Ramos e Alaba, ma sarebbero nomi per giugno. Lo spagnolo rappresenterebbe il top, ma c’è da battere la concorrenza del PSG. Tra i preferiti invece ci sarebbe Stefan Savic dell’Atletico Madrid, scadenza 2022 e già protagonista in Serie A con la Fiorentina. È un profilo che circola da tempo, il difficile sarebbe ovviamente trovare un accordo economico con i Colchoneros.