Juventus, sette esuberi sul mercato | Paratici piazza lo scambio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:59
Nedved e Paratici (Getty Images)

La Juventus ha pochi margini di manovra nel calciomercato di gennaio: il CFO Paratici lavora su alcuni possibili scambi

Vendere prima di operare sul calciomercato. E’ questo il diktat delle big italiane, al qualche non sfugge neanche la Juventus. Periodo delicato tra campo e bilancio per la società campione d’Italia, con la pandemia mondiale che ha ulteriormente appesantito i conti del club presieduto da Andrea Agnelli. Servirà quindi qualche operazione ‘creativa’ al CFO Paratici per muoversi nella finestra di gennaio, dove la ‘Vecchia Signora’ cerca principalmente un attaccante per completare il reparto insieme a Cristiano Ronaldo, Morata e Dybala.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, tutto sul colpo Rovella | Inter bruciata: le cifre

Juventus, grana Dybala: torna di moda Icardi

Paulo Dybala (Getty Images)

Proprio il futuro del numero dieci argentino tiene col fiato sospeso i tifosi bianconeri, anche se è complicato ipotizzare una partenza già ad inizio 2021 dell’ex Palermo. La questione rinnovo è tutta da definire, con le parti che a meno di nuovi rinvii si incontreranno a febbraio per discutere del contratto della ‘Joya’, attualmente in scadenza nel 2022. In caso di addio, catalogabili come fantacalcistici i rumors su un presunto scambio con il Tottenham per Kane. Più realistico invece una possibile operazione con il Paris Saint-Germain per il connazionale Icardi, che resta un pallino di Paratici. Inoltre, non è un mistero il debole del nuovo tecnico del PSG Pochettino per Dybala, che a Torino valutano almeno 70 milioni di euro.

LEGGI ANCHE >>> CM.IT – Calciomercato Juventus, per Diego Costa concorrenza agguerrita!

Calciomercato Juventus, jolly Bernardeschi e Rabiot a gennaio

Oltre all’uscita di Khedira, la Juve è disposta ad ascoltare eventuali offerte per Bernardeschi. L’ex Fiorentina può essere inserito nell’affare con il Lione per Depay, profilo sondato dalla dirigenza della Continassa per l’attacco. Il numero 33 non avrebbe però tra le preferenze la Ligue 1, mentre aprirebbe più facilmente all’ipotesi Premier. I bianconeri possono sfruttarlo come carta per arrivare ad Emerson Palmieri o Giroud, anche se Bernardeschi non rientra tra le priorità del Chelsea per lo scacchiere di Lampard. Sirene da Oltremanica arrivano inoltre per Rabiot, altro elemento trasferibile nella lista di Paratici e Cherubini. Il francese continua a piacere ad Everton e Tottenham: con gli ‘Spurs’ la Juventus potrebbe tentare di intavolare una trattativa per il cartellino di Davinson Sanchez, che sta trovando poco spazio nella difesa di Mourinho. 

juventus depay
Depay in azione (Getty Images)

Un puntello per rinforzare la retroguardia di Andrea Pirlo, non il solo considerando che dall’Everton di Ancelotti i bianconeri pescherebbero Digne. Il tecnico di Reggiolo oltre a Rabiot segue con attenzione anche gli scenari su Ramsey, tassello non incedibile se arrivasse un’offerta allettante nonostante la stima di Pirlo. Uno tra il nazionale transalpino e il gallese potrebbe aprire degli spiragli per l’ex terzino della Roma, che campeggia sul taccuino di Paratici e valutato dai ‘Toffees’ intorno ai 20 milioni. I baby Frabotta e Portanova, infine, possono rientrare nelle negoziazioni con il Genoa nell’operazione Rovella. 

La maglia ufficiale di Dybala: SUPER prezzo!

Prezzo Di Listino:
29,90 €
Nuova Da:
29,90 € In Stock
acquista ora