Calciomercato, Allegri pronto a tornare: ecco gli scenari possibili

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:15
Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri (Getty Images)

Il ritorno di Massimiliano Allegri sembra essere sempre più vicino: dal Real Madrid al Manchester United, ecco i possibili scenari

Ad un anno e mezzo dal suo addio alla Juventus, Massimiliano Allegri non ha ancora trovato il progetto giusto per ritornare in panchina. Il tecnico livornese, nonostante sia ancora senza squadra, rimane fra i più ambiti sul panorama europeo. Il suo nome viene accostato a tutti i club più importanti d’Europa ogni volta che entrano in una crisi di risultati, ma questa volta sembra essere quella giusta per il ritorno di ‘Max’. Ecco tutti gli scenari che potrebbero consegnare a Massimiliano Allegri una panchina, riportandolo immediatamente nel centro nevralgico del calcio mondiale: dopo un anno e mezzo in cui è stato ‘al prato’, il tecnico livornese sembra essere pronto a tornare in sella.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE

Calciomercato, Allegri torna in sella | Real, United e Juventus: tutti gli scenari

Inter Allegri esonero Conte
Max Allegri ©️Getty Images

L’attesa potrebbe essere finita per Massimiliano Allegri, o meglio, sembra che il suo ritorno in panchina si stia apparecchiando. Diverse sono le grandi squadre che non stanno riuscendo ad ingranare e le cui dirigenze stanno valutando con grande attenzione il futuro dei propri allenatori. In primis c’è il Real Madrid: le ‘merengues’ stanno vivendo un periodo tempestoso e la posizione di Zidane è sotto osservazione. In caso di nuovo addio con il francese, Florentino Perez potrebbe decidere di affidare la panchina dei campioni di Spagna ad Allegri. L’altra grande d’Europa che non riesce ad uscire dalle sabbie mobili in cui si è impantanata è il Manchester United, che con il tecnico livornese potrebbe anche provare a recuperare il miglior Pogba.

Per restare aggiornato con tutte le news legate al mondo del calcio CLICCA QUI

Infine, ci sono anche le italiane. L’Inter, nonostante le ultime due importanti vittorie, continua a guardare con diffidenza alle uscite mediatiche di Antonio Conte. In caso di un nuovo decisivo strappo con il tecnico salentino, Marotta si affiderebbe ad Allegri senza pensarci due volte: la stima dell’ad nerazzurro per il livornese è immutata dal periodo in bianconero. Ultima, ma non per importanza, c’è la Juventus. La scelta della dirigenza piemontese di affidare la panchina ad un esordiente totale come Andrea Pirlo potrebbe rivelarsi un errore e, in quel caso, i bianconeri cercherebbero di correggere il tiro in corsa. Ecco, allora, che servirebbe un allenatore che conosca già i giocatori e che non avrebbe bisogno di un tempo di adattamento troppo lungo. Anche in questo caso, difficile trovare un profilo migliore di Massimiliano Allegri.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Juventus, blitz per il doppio colpo | Inter ko

CMIT TV – “Se Fossi In Paratici COMPREREI Milik”

Juventus, bilancio in rosso | Tutta ‘colpa’ di Cristiano Ronaldo