Calciomercato Inter, Marotta rafforza Conte: “Il progetto è a lungo termine”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:45
conte marotta inter
Antonio Conte (Getty Images)

L’Inter allontana l’esonero di Antonio Conte. Beppe Marotta ha parlato a margine del Consiglio d’Amministrazione rafforzando la posizione del tecnico

L’Inter ribadisce la fiducia in Antonio Conte e spegne i rumors su un possibile esonero. A margine del Consiglio d’Amministrazione tenutosi oggi, l’amministratore delegato Beppe Marotta ha parlato agli azionisti del momento sportivo del club dopo la stagione 2019/20, definita da lui la più difficile nel mondo dello sport. Nel corso del suo intervento, il dirigente ha elogiato i risultati della scorsa annata: “Abbiamo ripreso il nostro percorso, conclusosi con 82 punti, mai così tanti dall’anno del Triplete, la miglior difesa del campionato e il secondo miglior attacco, con un percorso in Europa avvincente”.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE

marotta conte
Giuseppe Marotta (Getty Images)

Calciomercato Inter, Marotta: “C’è unità d’intenti tra proprietà, dirigenza e allenatore”

In seguito, l’importante passaggio sull’allenatore: “Stiamo creando un progetto a lungo termine intorno ad Antonio Conte, con cui abbiamo visto risultati sportivi e valoriali. Sono stati valorizzati giovani talenti come Lautaro, Barella, Bastoni, e l’Inter è diventata ancora più appetibile per calciatori di livello internazionale”.

Marotta ha poi dedicato un appello all’ambiente: “L’unione d’intenti tra proprietà, dirigenza e allenatore è fondamntale per affrontare le difficoltà inevitabili di un percorso che, siamo certi, porterà risultati. La crescita costante, stagione dopo stagione, è il nostro obiettivo per attestarci a grandi livelli”.

GIUSEPPE MAROTTA | FC INTERNAZIONALE MILANO - ASSEMBLEA DEI SOCI 2020 🎙️⚫🔵
Watch this video on YouTube.

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Sondaggio CM.IT | Calciomercato Inter, scelto l’erede di Conte

Inter, UFFICIALE: ancora uno stop a centrocampo