Napoli-Milan, conferenza Bonera | Retroscena su Ibrahimovic e Calhanoglu

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:17
bonera milan napoli
Pioli e Bonera (Getty Images)

Daniele Bonera, tecnico del Milan per le assenze di Pioli e Murelli, ha parlato della sfida e del momento di Calhanoglu

Daniele Bonera domani sostituirà i contagiati al covid-19 Pioli e Murelli sulla panchina del Milan per la delicata sfida al Napoli. Il tecnico ha parlato oggi in conferenza stampa, in una giornata speciale per lui: “La mia fede milanista nacque da bambino. Ricordo con affetto le vittorie, come il successo del 2010 al San Paolo. Felice di tornarci e di ritrovare Rino come avversario”.

Gattuso: “È stato un grande amico in campo e lo è ancora anche fuori, ci sarà tempo dopo la gara per salutarci”.

Pioli: “Abbiamo lavorato a distanza, ma durante la gara potrebbe crearsi confusione. Faremo una riunione prima della sfida e un check a fine primo tempo”.

Rebic: “È un giocatore importante, per le sue caratteristiche deve star bene fisicamente, non è ancora al 100%”.

LEGGI ANCHE >>> Napoli-Milan, la carica di Fabian Ruiz: “Lavoriamo per far male ai rossoneri”

Ibrahimovic: “Doveva staccare un po’ anche mentalmente, si è ripresentato da capogruppo, come sempre”.

Rigori: “Ibrahimovic ha detto che li tirerà Kessiè, alzo le mani. Se lo dice lui…”.

Calhanoglu: “Siamo felici del suo rendimento. Futuro? non voglio entrare nell’aspetto contrattuale, ma in questi giorni mi ha fatto capire che tiene alla maglia rossonera”.

Romagnoli: “È il capitano, siamo felici di lui e gli errori fanno parte del calcio. Ha il nostro supporto e non vedo problemi”.

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Milan, Ibrahimovic-Bologna: il retroscena

Calciomercato Milan, sfida all’Arsenal per Szoboszlai: spunta la nuova formula