Calciomercato Juventus, Pirlo sulla graticola | “Allarmante, siamo alla stretta finale”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:05
Pirlo
Andrea Pirlo (Getty Images)

Inizio di stagione deludente per la Juventus di Andrea Pirlo, con i bianconeri dominati in Champions League dal Barcellona

Primo ko sulla panchina della Juventus per Andrea Pirlo. La squadra bianconera non riesce ancora ad assimilare i concetti del nuovo tecnico, con Dybala e compagni sopraffatti dal Barcellona guidato da Messi ieri nel match di Champions League dell’Allianz Stadium. Ultimi risultati deludenti per l’ex regista, che prima della sconfitta con i blaugana aveva mancato la vittoria nelle gare di campionato con Crotone e Verona.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, Cristiano Ronaldo verso il ritorno in campo: ecco quando

Juventus, Pirlo già scricchiola: “Il tempo dei manifesti è finito”

Juventus-Barcellona Pirlo
Andrea Pirlo (Getty Images)

Per Pirlo si preannunciano tempi duri senza una svolta immediata, come analizza Luigi Garlando su ‘La Gazzetta dello Sport’: “Pirlo ha diritto a tempo e pazienza. Ma in società come la Juve, dove il risultato è culto, il tempo scorre molto rapido. Riconoscere passi indietro più che progressi non può non allarmare, a fine ottobre è lecito pretendere che si veda già di più in campo di quanto visto ieri. Il tempo dei manifesti programmatici e rivoluzionario è finito“.

Sebastiano Vernazza, sempre sulla ‘Gazzetta’, aggiunge sulla situazione di Pirlo: “Non allena il Sassuolo. Un certo margine di insuccessi gli sarà concesso, ma oltre una determinata soglia il capitale di consenso personale si esaurirà. La Juventus vive di buone intuizioni, Pirlo passeggia sul filo degli acrobati. Ha scelto Pep Guardiola come riferimento, ha alzato l’asticella massimo del consentito. Nulla è perduto, però molto resta da fare. Siamo già alla stretta finale”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> PAGELLE E TABELLINO JUVENTUS-BARCELLONA | De Jong gigante, fantasma Dybala