Champions, oggi in campo Juventus e Lazio: le probabili formazioni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:57
Morata fantacalcio
Morata e Portanova (Getty Images)

Le ultime sulle probabili formazioni della prima gara in Champions League di Juventus e Lazio. Torna Immobile per i biancocelesti, Dybala verso una nuova esclusione

Ritorna la Champions League, riparte la corsa alla conquista del trofeo più ambito dalle squadre di club di tutta Europa. Per le italiane oggi è il turno di Juventus e Lazio, impegnate rispettivamente nei gruppi G ed F. I bianconeri sono di scena a Kiev, dove incontreranno la Dinamo alle 18:55, mentre i biancocelesti sfideranno il Borussia Dortmund all’Olimpico.

Champions League, probabili formazioni Dinamo Kiev-Juventus

Senza Cristiano Ronaldo, Andrea Pirlo sembra volersi affidare ancora una volta a Morata e Kulusevski in attacco, dopo il pareggio di Crotone. Verso una nuova esclusione dalla formazione titolare Dybala, che però viene da un periodo tutt’altro che roseo, come sottolineato dal tecnico in conferenza stampa.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI DINAMO KIEV-JUVENTUS:

Dinamo Kiev (4-2-3-1): Buschan; Kedziora, Zabarnyi, Popov, Mykolenko; Sydorchuk, Shaparenko; Rodrigues, Buyalski, De Pena; Supryaga. All. Lucescu.

Juventus (3-4-1-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini; Chiesa, Bentancur, Rabiot, Cuadrado; Ramsey; Kulusevski, Morata. All. Pirlo.

Ciro Immobile (Getty Images)

Champions League, probabili formazioni Lazio-Borussia Dortmund

Torna Ciro Immobile nell’attacco dei biancocelesti, che devono assolutamente lasciarsi alle spalle la sconfitta di Genova contro la Sampdoria. Inzaghi spera nella sete di rivalsa del suo attaccante che vorrà sicuramente fare una bella prestazione contro la sua ex squadra. Allettante la sfida fra bomber di razza con Haaland.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI LAZIO-BORUSSIA DORTMUND:

Lazio (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Hoedt; Marusic, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto, Fares; Immobile, Correa. All. Inzaghi S.

Borussia Dortmund (3-4-2-1): Burki; Piszczek, Hummels, Delaney; Meunier, Bellingham, Witsel, Guerreiro; Sancho, Reus; Haaland. All. Favre.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Dinamo Kiev-Juventus, Lucescu: “Pirlo maturo sin da ragazzo. Litigai per lui”

Calciomercato Juventus, nuovo assalto al Real Madrid | Spunta la cifra