Calciomercato Roma, il piano di Fienga per il rinnovo di Dzeko

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:06
calciomercato Roma Dzeko Barcellona
Edin Dzeko (Getty Images)

La Roma pensa ai rinnovi tra cui quello di Edin Dzeko: il piano di Fienga prevede una spalmatura dell’ingaggio

Edin Dzeko è stato uno dei nomi più chiacchierati dell’estate: l’attaccante bosniaco è stato a lungo accostato alla Juventus, ma alla fine è rimasto alla Roma. E ora il club giallorosso studia il suo rinnovo. Il contratto del centravanti scade nel 2022, ma i capitolini pensano ad un prolungamento. In questo caso però sarà necessaria la complicità dello stesso giocatore.

Per restare aggiornato con tutte le news legate al mondo del calcio CLICCA QUI

Il nodo principale è chiaramente l’ingaggio da 7,5 milioni netti percepito da Dzeko. Una cifra alta anche per la stessa Juventus oltre che per la Roma. Ecco perché Fienga, come sottolinea il ‘Corriere dello Sport’, lavora ad un prolungamento. In questo senso però serve complicità da parte del bosniaco, che già in passato ha dimostrato grande disponibilità. In questo caso si tratta di spalmare l’ingaggio su tre anni, diluendo lo stipendio e la quota di ammortamento. Un’ipotesi che Fienga potrebbe proporre a breve al bosniaco. Come riferisce però ‘Caught offside’, Dzeko potrebbe restare alla Roma soltanto con questa spalmatura, altrimenti i giallorossi potrebbero cederlo.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, agente Zaniolo | Le novità su infortunio e futuro