Juventus, ESCLUSIVO Iuliano: “Chiesa fa felici tutti. Morata ripiego di Dzeko e Suarez”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:30
Mark Iuliano (Calciomercato.it)

La redazione di Calciomercato.it ha intervistato in esclusiva Mark Iuliano, ex difensore della Juventus e della Nazionale azzurra

Si è chiusa lunedì alle 20 la sessione estiva del calciomercato in Italia. Le ultime ore sono state caratterizzate in particolare dal trasferimento di Federico Chiesa alla Juventus, con il club campione d’Italia che è riuscito a regalare a Pirlo il talento classe ’97 prelevandolo dalla Fiorentina. Mark Iuliano, ex difensore tra gli altri della ‘Vecchia Signora’ e della Nazionale, è intervenuto in esclusiva ai microfoni di Calciomercato.it analizzando l’operato dei bianconeri e delle altre big italiane: “Chiesa è un grande colpo, è un ragazzo italiano, sicuramente è un affare che fa contenti un po’ tutti. Comunque ci sono state tante altre ottime operazioni: anche l’Inter ha fatto dei grandi acquisti, soprattutto con Hakimi e Vidal. L’importante è che i giocatori forti vengano e restino in Serie A. Vediamo cosa dirà adesso il campo: solo nei prossimi mesi sapremo quale sarà il colpo migliore”. 

LEGGI ANCHE >>> VIDEO CM.IT – Calciomercato, Carnevali: “Se cediamo Boga, chiamiamo il Napoli”

Juventus, Iuliano: “Pirlo scelta ponderata”

Pirlo post gara
Andrea Pirlo e Cristiano Ronaldo (Getty Images)

Iuliano, intercettato dalla nostra redazione allo Sheraton Hotel di Milano San Siro (sede della giornata conclusiva della campagna trasferimenti), prosegue soffermandosi sul mercato della Juventus: “Ha fatto delle buone operazioni sia in entrata che in uscita, cedendo quei giocatori che a Pirlo non servivano. Ha una grande rosa composta da tanti campioni e ottimi elementi: la metto ancora davanti alle altre concorrenti per lo scudetto. Pirlo? Siamo tutti in attesa, certamente la società avrà ponderato bene questa scelta e i risultati parlano per lui. La Juve ha giocato una partita perfetta e vinto all’esordio contro la Sampdoria, con la Roma invece è stata una gara più difficile però Pirlo è stato bravo in corso d’opera a trovare la chiave per riprenderla in dieci e strappare un prezioso pareggio. Questo è sinonimo di un allenatore bravo, che ha tutte le carte in regola per fare bene anche in panchina dopo una straordinaria carriera da calciatore”.

La telenovela legata a Milik e Dzeko ha cambiato gli scenari di questo calciomercato: “Il Napoli è rimasto un po’ bloccato con il polacco, quindi il giro degli attaccanti che tutti ci aspettavamo non c’è stato. Sicuramente Dzeko sarebbe stato un grandissimo colpo, così come Suarez. Poi alla Juventus hanno ripiegato con Morata che è un usato sicuro, ma sicuramente con gli altri due centravanti i bianconeri avrebbero fatto notevolmente un ulteriore passo in avanti”.

Iuliano: “L’Inter ha un vantaggio con Conte in panchina”

Inter Conte Milinkovic Savic
Antonio Conte (Getty Images)

In chiusura Iuliano, che ha intrapreso la carriera da allenatore dopo il ritiro, fa le carte al campionato per la lotta scudetto: “Quella che insidia tutti è l’Atalanta. Però l’Inter ha fatto un’ottima campagna acquisti e sicuramente se la giocherà fino alla fine con Juve, Napoli e perché no con il Milan che sta facendo bene. L’Atalanta resta comunque una mina vagante per tutti. L’Inter ha una rosa completa, Conte ha a sua disposizione grandi giocatori. I nerazzurri hanno lavorato molto bene sul mercato e poi con un allenatore di quel calibro in panchina hai sempre un vantaggio rispetto alle altre squadre“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> VIDEO CM.IT | Calciomercato, tutto quello che c’è da sapere su Chiesa alla Juventus!