Calciomercato Inter, il Barcellona tenta Lautaro e gioca la carta Vidal

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:34
Calciomercato Inter, trattativa aperta col Barcellona per Lautaro Martinez
Lautaro Martinez @ Getty Images

Il Barcellona continua il pressing su Lautaro, ingolosito dalla titolarità in blaugrana nel dopo Suarez. Il club catalano pronto a giocare la carta Vidal

Con un terremoto interno ancora in piena attività, il Barcellona prova a pianificare la prossima stagione col mercato in entrata tornando in forte pressing su Lautaro Martinez.

Il giocatore, sempre piaciuto ai catalani, è stato comunque accantonato a causa delle recenti burrasche che stanno portando via da Barcellona tutti i senatori. Compresa la stella Messi. Fra questi anche Suarez, che quindi libererebbe il posto da titolare come prima punta. Proprio quello che farebbe gola a Lautaro, secondo quanto riportato dal quotidiano ‘Sport’, che prima del disastro blaugrana in Champions avrebbe avuto il dubbio di doversi conquistare il posto.

Calciomercato Inter, la richiesta del Barcellona per liberare Vidal
Arturo Vidal @ Getty Images

Ora, invece, l’arma a doppio taglio è servita. Infatti, da una parte l’argentino potrebbe accettare la corte del Barcellona proprio perché sicuro di essere al centro del progetto, dall’altra il fuggi fuggi dei suoi campioni potrebbe averne diminuito l’appeal. Ad ogni modo il club non sarebbe disposto a sborsare più di 65 milioni per lui.

Ecco perché nella trattativa potrebbe entrare a pieno titolo Vidal. Il cileno è un vecchio pallino nerazzurro e potrebbe essere inserito nella trattativa per abbassare la richiesta dell’Inter. In più, il Barcellona andrebbe a liberarsi di un ingaggio alto che, in periodo di Covid-19, è certamente un risparmio non indifferente. Il club di Suning resta comunque vigile su Dzeko, sempre nei desideri di Conte, in caso d’addio di Lautaro ai nerazzurri.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Inter, Ausilio: “Messi e Tonali non ce li possiamo permettere”

Calciomercato Inter, offerta per Skriniar: la richiesta nerazzurra