Calciomercato Juventus, Agnelli e Paratici sprint: visite per il nuovo colpo e sogno Messi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:58
Addio Higuain Juventus
Andrea Agnelli (Getty Images)

Il calciomercato della Juventus può cominciare a entrare nel vivo: Fabio Paratici ha messo a segno il colpo McKennie, poi la suggestione Messi e gli incontri a cena

La Juventus comincia a prendere forma. Andrea Pirlo nella conferenza stampa di presentazione ha parlato molto chiaro, dando l’addio a Higuain e facendo capire che anche il destino di Khedira sarà lontano dai colori bianconeri. Con la questione bomber ancora bloccata e in attesa della probabile risoluzione contrattuale con il Pipita e lo stand-by Milik, le mosse di Paratici sono a centrocampo. Non è andata a buon fine la cena con il Sassuolo per Manuel Locatelli, blindato dai neroverdi soprattutto davanti all’intenzione della Vecchia Signora di inserire delle contropartite. Intanto, però, è stato messo a segno il colpo Weston McKennie.

Messi Barcellona Manchester City
Lionel Messi (Getty Images)

Calciomercato, la Juventus decolla: visite per McKennie e il sogno Messi

Il centrocampista statunitense arriverà in prestito con diritto di riscatto dallo Schalke 04, è il giocatore di corsa e interdizione che permetterà agli altri calciatori di dare libero sfogo alla fantasia con il pallone. Tra oggi e domani il classe ’98 svolgerà le visite mediche e i bianconeri potranno contare su di lui. Non solo, perché in queste ore è sempre viva la suggestione, più che altro il sogno impossibile legato a Lionel Messi. L’addio al Barcellona ha scatenato una vera e propria asta, una corsa senza esclusione di colpi che vede le big d’Europa impegnate. Per Agnelli potrebbe scendere in campo addirittura Adidas, sponsor tecnico della Juve e dello stesso argentino che vedrebbe ovviamente di buon occhio un’eventuale operazione in questo senso, a patto che si liberi comunque gratis. Sarebbe un colpo ovviamente sensazionale, anche se il Manchester City sembra in pole su tutti. I campioni d’Italia si stanno muovendo a piccoli passi per la nuova creatura a disposizione di Andrea Pirlo.