Calciomercato Juventus, avanza Dybala-Pogba: ora si può, Raiola già al lavoro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:49
paul pogba juventus manchester
Paul Pogba (Getty Images)

Risalgono le possibilità di uno scambio tra la Juventus e il Manchester United: le variabili sono parecchie, ma qualcosa si è mosso

Juventus e Manchester United tornano a sedersi attorno allo stesso tavolo. E di nuovo per uno scambio: lo scorso anno sembrava tutto pronto per la maxi-operazione con Dybala a Old Trafford e Lukaku all’Allianz Stadium. Poi l’argentino non si era convinto dei Red Devils e l’Inter ha chiuso per il belga. I rapporti tra le due società sono rimasti, potrebbero generare un nuovo affare che muoverebbe fior di milioni.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, in Spagna insistono: addio Ronaldo. Offerto a tre big

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, cambia tutto in attacco: il bomber arriva a zero!

Paulo Dybala(Getty Images)

Calciomercato Juventus, apertura Pogba: scambio con Dybala ma non solo

I protagonisti in campo sono Paulo Dybala e Paul Pogba, ex compagni e amici, pronti a scambiarsi la maglia. Come riporta ‘Tuttosport’, che oggi titola con un ipotetico virgolettato da Manchester “Volete Pogba? Dateci Dybala”, qualcosa sembra muoversi in questo senso. Perché se l’argentino dovesse alla fine essere ceduto, Paratici vorrebbe regalare un centrocampista a Pirlo, che nella lista dei preferiti ha in cima proprio Pogba. Cartellini simili, ingaggi non lontanissimi, visto che la Joya ha chiesto 15 all’anno.

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

Di questa possibilità si sarebbe parlato anche nei giorni scorsi durante il blitz di Paratici da Raiola per definire la cessione di Matuidi. Pogba tornerebbe volentieri alla Juve, soprattutto con Pirlo, ma è ancora tutto in bilico e gli scenari sono tanti. Come la possibile irruzione del Manchester City su Dybala, con i bianconeri che reinvestirebbero i soldi della cessione sempre sul ‘Polpo’. O la proposta del Real Madrid che potrebbe calare sul piatto uno tra Isco e Asensio per arrivare al 10 della Juve. In ogni caso a Manchester non si esclude neanche un rinnovo per Pogba, con l’opzione fino al 2022 sul contratto che potrebbe blindare il centrocampista.