Calciomercato Napoli, pallino Veretout: incontro in città | Le ultime di CM.IT

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:20
Veretout
Veretout (Getty Images)

Il Napoli continua a tenere d’occhio Jordan Veretout: ieri c’è stato un incontro in città con Cristiano Giuntoli e l’agente del francese, i dettagli

Ieri la Roma è uscita mestamente dall’Europa League, concludendo definitivamente la sua stagione. Contro il Siviglia i giallorossi hanno fatto fatica soprattutto a centrocampo e a livello fisico, dove sono mancati e non poco la corsa e il dinamismo di Jordan Veretout. Il centrocampista era squalificato per il match di Duisburg e ha trascorso la serata in città. Non a Roma, bensì a Napoli. Il francese non è andato in Germania, il protocollo Uefa non avrebbe permesso una sua permanenza con i compagni in hotel, dal momento che – vista la squalifica – non faceva parte del ‘gruppo squadra’. Veretout ha accompagnato il suo agente, Mario Giuffredi, per alcuni giri a Napoli, tra cui la visita all’ASD Micri, una scuola calcio con la quale la sua agenzia (la M.A.R.A.T. Football Management) collabora. Poi spazio anche per una foto, con tanto di maglia regalata, alla concessionaria di lusso dove ieri il giocatore della Roma ha ritirato la sua Audi RSQ8.

Calciomercato Napoli Giuntoli Osimhen Insigne
Cristiano Giuntoli (Getty Images)

Calciomercato Napoli, Veretout e Giuntoli a cena nello stesso ristorante

Il viaggio a Napoli, però, ha regalato anche qualche altro spunto. In serata, infatti, Veretout ha trascorso la serata a cena – sempre insieme al suo agente Mario Giuffredi (che cura anche gli interessi di Di Lorenzo, Hysaj e Mario Rui) – a Terrazza Calabritto. Come raccolto da Calciomercato.it, allo stesso ristorante, molto frequentato da giocatori e non solo, era presente anche Cristiano Giuntoli, ds del Napoli, che era comunque seduto a un altro tavolo. I tre, ovviamente, si sono incontrati e salutati, parlando per quando minuto. Veretout è un giocatore molto stimato dal club azzurro, che aveva provato già a prenderlo lo scorso anno, andandoci anche molto vicino, prima che il francese andasse alla Roma. E l’ex Fiorentina non è mai uscito dai pensieri del Napoli. Quello di ieri non era un incontro di mercato programmato, ma chissà che il dirigente partenopeo non abbia provato a riproporsi a Veretout per questa finestra di calciomercato.