Inter, notte agitata per Brozovic al pronto soccorso | Intervengono i carabinieri

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:20
Brozovic
Marcelo Brozovic (Getty Images)

Notte agitata al pronto soccorso per Marcelo Brozovic, che ha preteso che un amico, ferito alla gamba, venisse visitato prima di altri pazienti

Dopo la sospensione della patente, nuovo episodio con Marcelo Brozovic, suo malgrado, protagonista. Il centrocampista dell’Inter ha vissuto una notte agitata al pronto soccorso dell’ospedale San Carlo. Il giocatore, riporta l’agenzia ‘Ansa’, ha accompagnato un amico, un croato di 42 anni e pretendeva che il personale dell’ospedale lo visitasse prima degli altri pazienti. L’uomo, ferito ad una gamba, non sembrava essere in condizioni troppo più gravi rispetto a quelle di altri pazienti.

Per restare aggiornato con tutte le news legate al mondo del calcio CLICCA QUI

Lo riferisce ‘Ansa’, che sottolinea come il croato abbia dato in escandescenze e per l’occasione sono stati costretti ad intervenire i carabinieri. Con l’arrivo dei militari, Brozovic si è poi calmato e ha chiesto scusa sia alle forze dell’ordine che al personale medico del pronto soccorso dell’ospedale San Carlo. Un nuovo episodio dunque con il croato protagonista, dopo il ritiro della patente per cui era stato rimproverato da Beppe Marotta.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, 60 milioni per il sogno di Conte