Calciomercato, esonero Sarri e nuovo allenatore: il piano della Juventus

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:31
sarri juve-lazio
Maurizio Sarri (Getty Images)

A Top Calcio 24 dipinto uno scenario clamoroso. In caso di sconfitta contro il Lione, pronto l’annuncio della Juve

Domani la Juventus è di scena all’Allianz Stadium’ contro la Roma per l’ultima giornata del campionato di Serie A. Ma in casa bianconero il pensiero va già alla decisiva sfida contro il Lione del 7 agosto valida per il ritorno degli ottavi di finale di Champions League. Una gara dalla quale non dipenderà soltanto la prosecuzione dell’avventura in campo europeo della Juve, ma probabilmente anche il futuro dell’attuale allenatore Maurizio Sarri. Non è un mistero che, nonostante la conquista dello scudetto, la dirigenza bianconera non sia soddisfatta del rendimento del tecnico toscano, inviso a buona parte dello spogliatoio. L’eliminazione potrebbe coincidere con l’esonero, ma ci sarebbe un piano ‘diabolico’ in atto.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, Donnarumma più Zaniolo: per i bookmaker si fa

Pirlo Juventus Under 23 Pecchia
Andrea Pirlo (Getty Images)

Secondo quanto affermato dal giornalista sportivo Maurizio Dall’O in diretta su ‘Top Calcio 24’, infatti, la Juventus avrebbe già deciso l’erede di Sarri. “Con tutto il rispetto per il progetto dell’Under 23, vedere Agnelli e Paratici alla presentazione in pompa magna per un allenatore di Serie C mi sembra fuori luogo. Mi pare chiaro che tutto questo sia il pretesto per fare in modo che Pirlo sia il prossimo allenatore della Juve. In caso di sconfitta contro il Lione si dirà che non c’è tempo per andare a trattare con un allenatore big a poche settimane dall’inizio della nuova stagione. E in una situazione di emergenza l’unica soluzione sarà quella di affidare la panchina a Pirlo“.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, scambio due per uno in Serie A