Serie A, Spadafora: “A settembre stadi aperti ai tifosi se sarà possibile”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:27
Spadafora
Vincenzo Spadafora (Getty Images)

Il ministro dello sport Vincenzo Spadafora ha parlato di una possibile riapertura degli stadi a settembre. La situazione 

Il campionato di Serie A volge ormai al termine con le battute conclusive di una stagione del tutto particolare. La Juventus è vicina alla conquista del suo nono scudetto consecutivo, poi sarà tempo per tutte di iniziare a pensare alla prossima annata che potrebbe anche prevedere il ritorno negli stadi dei tifosi. Lo ha annunciato il ministro dello Sport Vincenzo Spadafora, che ai microfoni di ‘Gr1 Rai’ ha ammesso: “Se la curva epidemiologica lo consentirà, a settembre il pubblico potrà tornare negli stadi”. Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

LEGGI ANCHE >>> Serie A, pallone UFFICIALE 2021: presentato il Nike Flight

Un tassello importante ma nel rispetto delle regole come ribadito dallo stesso Spadafora: “Ovviamente non riempiendo gli impianti come prima e rispettando una serie di misure che stiamo studiando. La cosa più importante riguarderà sicuramente i lavoratori sportivi, cioè la possibilità che tutti coloro che lavorano nel modo dello sport abbiano tutele, ma poi abbiamo una migliore definizione della governante tra Coni, Sport e Salute e tutte ulteriori nuove norme che riguardano le associazioni sportive dilettantistiche. Insisterò perché nel decreto in cui utilizzeremo le risorse che abbiamo ieri approvato, possano esserci i 100 milioni che servono soprattutto per tante piccole e medie realtà sportive. Ho fatto appello al ministro Gualtieri di occuparsi di questo tema”.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Serie A, Spadafora: “Lavoriamo per settembre alla riapertura degli stadi”

Serie A, Diritti Tv | Nuovo summit: tre soluzioni in vista