Napoli, vertice ad Olbia per Osimhen: tutti i dettagli di CM.IT

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:46
calciomercato Napoli Osimhen Napoli
Victor Osimhen © Getty Images

L’intrigo Osimhen continua, ma la trattativa ha raggiunto il suo momento decisivo. Del resto, anche il presidente del Napoli De Laurentiis parlava di possibili novità nella giornata di giovedì

Il Napoli ha messo Osimhen al centro del suo progetto, sta insistendo su quest’affare da circa cinque mesi e, secondo quanto raccolto da Calciomercato.it, anche dopo il soggiorno con due notti a Napoli, l’attaccante nigeriano sembrava intenzionato ad aspettare eventuali proposte dalla Premier League. Ma negli ultimi giorni c’è stata una svolta: domenica abbiamo svelato come le successive 48 ore sarebbero state decisive.

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

 

LEGGI ANCHE >>> Napoli, De Laurentiis: “Osimhen a Castel di Sangro, vedremo! Niente ultimatum

Il blitz ad Olbia, il nuovo agente e la proposta d’ingaggio monstre del Napoli

Victor Osimhen è ad Olbia, sull’imbarcazione del presidente del Lille Gerard Lopez, con i dirigenti del club francese e un emissario del Napoli per definire l’affare. Il Lille sta spingendo tantissimo per realizzare la cessione, deve mettere i conti a posto, ci sono anche delle scadenze nel corso di questa settimana sotto il profilo finanziario. È già pronta poi l’alternativa: Marcos Paulo dalla Fluminense per 15 milioni di euro.

Nell’intrigo Osimhen si è aggiunta, nel corso degli ultimi giorni, un’altra pagina: il giocatore ha aggiunto al suo ricco entourage un agente francese che vanta molte collaborazioni con atleti nigeriani. La vicenda è delicata e i suoi storici procuratori con cui è ancora in corso ufficialmente il rapporto di collaborazione, che hanno lavorato tanto affinchè Osimhen accettasse la proposta del Napoli, potrebbero anche adire le vie legali se dovessero accertare delle violazioni agli accordi scritti.

Osimhen intanto ha strappato una proposta dal Napoli più ricca rispetto a quella precedente: 5 milioni a stagione più 2 di bonus alla firma. Il direttore sportivo Giuntoli ha spinto il club di De Laurentiis a questo sacrificio ottenendo, però, che il Lille abbassasse le pretese sul prezzo del cartellino. Si dovrebbe chiudere intorno ai 55 milioni più bonus, non è escluso che possa essere inserito, magari anche in un secondo momento, il cartellino di Ounas.

Tra Napoli e Lille è aperto anche il discorso per Gabriel Magalhaes, De Laurentiis ha pronto un investimento di poco più di 20 milioni di euro, ma l’assalto al brasiliano si realizzerà soltanto se dovesse partire Koulibaly e liberarsi attraverso una cessione anche un altro slot da extracomunitario.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Napoli, la verità su Osimhen: “Nessun rifiuto”

Napoli, incontro Osimhen-De Laurentiis a Capri: le ultime di CM.IT