Calciomercato Milan, Rangnick lancia la sfida all’Inter | Poker sul mercato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:55
Calciomercato, Rangnick:
Ralf Rangnick @ Getty Images

A Pioli non basterà un grande finale di campionato. Il Milan ha scelto Rangnick che punta Tonali a centrocampo oltre a Schick, Rashica e Szoboszlai

Il Milan ritrova sorrisi e ambizioni dopo il poker rifilato alla Juventus. Ma un grande finale di campionato, con un posto in Europa, dovrebbe comunque non bastare a Pioli per conservare il timone. Il ‘Diavolo’ ha scelto Rangnick per una nuova rivoluzione in panchina e in campo, con il manager tedesco che ha già dato le proprie direttive alla dirigenza di Via Aldo Rossi. E nei pensieri di Rangnick e di Gazidis ci sarebbe anche Sandro Tonali. L’Inter resta avanti, senza dimenticare il possibile inserimento della Juventus, ma il Milan – scrive ‘La Gazzetta dello Sport’ – è pronto a sfruttare l’occasione se le rivali dovessero ritardare l’assalto definitivo al gioiello del Brescia.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, torna di moda uno scambio con il Milan

sandro tonali brescia napoli
Sandro Tonali (Getty Images)

Rangnick, inoltre, avrebbe dato l’avallo anche ad altri due colpi per l’attacco. In prima fila nei pensieri del tecnico c’è Schick, che il Lipsia non riscatterà dalla Roma. Sul piatto un’offerta da 20 milioni a salire per il ceco. Nella lista degli acquisti c’è anche Rashica, centrocampista offensivo che ha una clausola da 20 milioni con il Werder Brema. Il Napoli ha rallentato, con il Milan che sarebbe balzato in pole. A questi due si aggiunge pure il profilo di Szoboszlai del Salisburgo, pupillo di Rangnick. Budget da 75 milioni sul mercato, con il tedesco pronto a rivoluzionare il Milan.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Milan, doppio colpo dalla Germania: Rangnick rivoluziona l’attacco