Calciomercato Milan, il piano per trattenere Donnarumma: bonus e clausola

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:48
donnarumma milan rinnovo calciomercato
Gianluigi Donnarumma (Getty Images)

Il Milan prosegue il suo lavoro sul rinnovo di Gigio Donnarumma. I rossoneri vogliono blindare il portiere classe 1999 

Continua la caccia al rinnovo di Gigio Donnarumma in casa Milan. Il club rossonero, come anticipato anche nei giorni scorsi da Calciomercato.it ha effettuato la sua proposta a Mino Raiola per prolungare l’accordo in scadenza 2021. L’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport’ traccia quindi il punto della situazione con il Milan che si muove con largo anticipo per non rischiare di arrivare nei prossimi mesi troppo a ridosso di gennaio, quando il ragazzo potrà iniziare eventualmente a trattare con altri club. Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

LEGGI ANCHE >>> Milan, rinnovo Donnarumma: cifre e ultimatum | Il punto di CM.IT

Non siamo ancora all’appuntamento a Casa Milan, ma club e procuratore hanno già avviato un dialogo. La situazione si sta dunque pian piano scaldando con i rossoneri che metterebbero sul tavolo un prolungamento di due stagioni, fino al 2023, con un ingaggio-base che sarebbe inferiore agli attuali 6 milioni netti, ma che potrebbe anche superarli in base ai bonus. Proprio quest’ultimo è il nodo più importante da sciogliere soprattutto in relazione al 2022/23. Per questo diventano fondamentali i risultati sportivi con la Champions prioritaria anche per una possibile clausola rescissoria. Tale clausola potrebbe valere solo per l’ultimo anno di contratto, o potrebbe essere attivata fin da subito, con una cifra a scendere di anno in anno.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Milan, scambio Milik-Kessie: “Sento spesso Gattuso”

Calciomercato Milan, Lucci in sede | Le ultime sul futuro di Calabria