Calciomercato Milan, futuro Donnarumma: c’è la promessa dei rossoneri

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:56
donnarumma milan rinnovo calciomercato
Gianluigi Donnarumma (Getty Images)

Il Milan avanza per il rinnovo di Donnarumma: l’accordo ancora non c’è, la volontà è comune ma ci sono alcuni dettagli che potrebbero sbloccare la trattativa

Il Milan continua a lavorare soprattutto sul fronte rinnovi. Da risolvere ce ne sono parecchi, a partire da quelli in scadenza il 30 giugno come Ibrahimovic e tutti gli altri, tra chi però ha già deciso di dire addio da settembre e chi difficilmente resterà. Nel 2021, invece, scadrà il contratto di Gianluigi Donnarumma, per cui il club rossonero non ha troppa fretta ma sa che deve chiudere il prima possibile per non incappare in brutte sorprese. Dalla sua c’è la volontà comune di continuare insieme, il portiere classe ’99 ha già fatto sapere di voler restare. Intanto Paolo Maldini ha comunicato a Raiola il desiderio di fissare un appuntamento per parlare faccia a faccia.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, scende ancora il prezzo di Gaich | Ultime di CM.IT

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan ed Inter, Splendore a CM.IT: derby per un talento serbo

Maldini
Paolo Maldini (Getty Images)

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, Milan sempre in pressing su Scamacca | Le ultime di CM.IT

Calciomercato Milan, rinnovo Donnarumma: clausola e promessa

Le sensazioni – come vi ha anticipato alcuni giorni fa Calciomercato.it – sono positive, il Milan vuole blindare il suo gioiello ma al tempo stesso avere un potere economico importante in sede di eventuale cessione. Il nodo è relativo allo stipendio da 6 milioni di Donnarumma, che – come riporta ‘Tuttosport’, sarebbe pure disposto ad abbassarselo, anche se con l’inserimento di una serie di bonus che invece l’ingaggio lo farebbero lievitare anche oltre i 6. Si parla inoltre di un possibile prolungamento fino al 2023 o addirittura al 2025: la chiave può essere una clausola rescissoria o una promessa di cessione nel caso in cui il Milan non raggiunga gli obiettivi sportivi prefissati.

Per restare aggiornato con tutte le news legate al mercato e non solo CLICCA QUI!

I contatti sono stati proficui, ma bisogna chiudere. Sul tavolo c’è anche il rinnovo del fratello, Antonio Donnarumma, anche lui in scadenza 2021. In tutto questo, alla finestra c’è sempre la Juventus, che non ha mai fatto segreto di apprezzare e non poco il giovane campione del Milan. Se ci fosse la possibilità a condizioni vantaggiose, i bianconeri non se lo farebbero ripetere.