Calciomercato Milan, riscatto Kjaer: futuro scelto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:07

Simon Kjaer sta convincendo davvero tutti. Ci sono sempre meno dubbi: il difensore è sempre più vicino alla conferma in maglia Milan.

Simone Kjaer corre verso la conferma. Il difensore danese classe 1989 è ripartito da dove aveva finito: l’ex Atalanta ha ancora una volta fornito un’ottima prestazione. Contro la Juventus, nel match di ritorno della semifinale di Coppa Italia, è stato tra i migliori in campo, contribuendo in maniera importante a mantenere la porta inviolata.

Per restare aggiornato con tutte le news legate al mondo del calcio CLICCA QUI

Il calciatore, che ha faticato ad imporsi nella difesa di Gasperini, è riuscito a calarsi perfettamente nella realtà rossonera, soffiando subito il posto a Musacchio. Prima della sosta per via dell’emergenza coronavirus, Kjaer aveva perso il posto solo per via di un infortunio. Pioli si è subito fidato dell’ex Palermo e Roma, che sta facendo di tutto per essere confermato.

Difficile che il Milan decida di non esercitare il riscatto dal Siviglia. I rossoneri, infatti, dovranno versare solamente una cifra vicina ai 2,5 milioni di euro.
Kjaer completerà così il pacchetto arretrato: insieme al danese e Romagnoli ci sarà anche il giovane Gabbia.

LEGGI ANCHE >>> Milan, dalla Svezia: Ibrahimovic viola il protocollo?

Milan, futuro Musacchio: addio vicino

musacchio infortunio juve milan
Musacchio © Getty Images

A poter lasciare il Milan – come più volte detto – è Mateo Musacchio. Con la conferma sempre più scontata di Kjaer, il futuro dell’argentino appare scontato. Il campo, infatti, lo vedrebbe davvero con il contagocce. I rossoneri, infatti, sono intenzionati a portare a Milano, almeno un altro giovane per completare il pacchetto arretrato.
Per Musacchio si prospetta un ritorno in Spagna, dove ci sta pensando il Valencia, oltre che il Betis.

POTREBBE INTERESSARTI:

Calciomercato Milan, super offerta per Kouassi