Calciomercato Juve e Inter, Cellino svela la volontà di Tonali

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:54

Sandro Tonali piace alle big italiane e non solo. Massimo Cellino parla proprio del futuro del giovane regista del Brescia 

Tutti pazzi per Sandro Tonali che in Italia piace particolarmente a Inter e Juventus, anche se non mancano le pretendenti al di fuori dei confini nazionali. Il giovanissimo regista del Brescia ha impressionato tutti per personalità e qualità al primo anno di Serie A e al termine della stagione dovrebbe lasciare i biancazzurri a caccia di una nuova avventura. Di questo ed altro ha parlato il patron delle ‘Rondinelle’, Massimo Cellino a ‘GR Parlamento’: “Quanto vale Tonali? Le valutazioni le fanno domanda e offerta, ma finora c’è stata solo qualche telefonata, senza approfondimenti. E’ difficile parlarne dopo tutto quello che è successo. Spero però che il ragazzo continui a giocare a pallone divertendosi come faceva prima, non vorrei che tutte queste voci portino ad un’altra problematica che limiti le nostre percentuali di salvezza. Inter e Juve? Me l’hanno chiesto loro, così come altre squadre. Certo è che il calciatore vuole rimanere in Italia e lo asseconderemo”. Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, da Tonali a Zapata e Kumbulla | La nuova Inter in provincia

Infine sul tipo di operazione: “Non mi piacciono gli scambi e noi non siamo venuti a chiedere l’elemosina”. Cellino si sofferma anche su Balotelli: “Braccio di ferro? Chiedete a lui. Non accade nulla, tranne che ci sono tanti giocatori con una buona forma fisica che non finiscono sui giornali tutti i giorni. Il mio club si sta leccando le ferite e ha fatto un grosso sacrificio economico per il contratto di Mario, lui era il nostro grande sogno”.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Inter, Tonali svela: “Il Milan non mi ha preso in considerazione”. E su Balotelli: “Che talento!”

Calciomercato Inter e Juventus, occasione Thomas: assist dalla Spagna