Calciomercato Inter, Icardi-PSG: c’è la firma, le ultime di CM.IT

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:06
Inter Icardi PSG
Mauro Icardi (Getty Images)

Tutto fatto per Mauro Icardi al PSG: l’argentino ha firmato un contratto faraonico, portando nelle casse dell’Inter una plusvalenza importante

Mauro Icardi dice addio all’Inter. In questi giorni i nerazzurri hanno lavorato con il PSG per il riscatto dell’attaccante argentino, protagonista di una buonissima annata anche terminata in anticipo per i francesi. Il bomber classe ’93 è ormai un giocatore del Paris-Saint Germain e saluta così definitivamente Milano: come raccolto in esclusiva da Calciomercato.it, Icardi ha firmato il contratto faraonico che lo legherà al PSG fino al 2024, con un ingaggio annuale da 8 milioni di euro più 2 di bonus. Decisivo il lavoro di Gabriele Giuffrida, intermediario dell’affare, che ha permesso in questi mesi di avvicinare tutte le parti in causa raggiungendo l’accordo che ha accontentato i club.

Nel contratto tra le società, invece, come anticipato già nella giornata di ieri dalla nostra redazione, una clausola – valida per un anno – che prevede il versamento di 15 milioni di euro aggiuntivi in caso di cessione di Icardi in Serie A. L’argentino, in ogni caso, porterà nelle case nerazzurre meno dei 70 milioni inizialmente previsti dal riscatto. Si tratta di un’operazione da 50 milioni più 8 di bonus: cifre ancora più basse rispetto ai 53 più 7 trapelati pochi giorni fa, proprio grazie all’inserimento di questa clausola ‘anti-Serie A‘.