Serie A, Napoli e Lazio sul piede di guerra con Sky: alcune big si defilano

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:59
Serie A Sky
Sky (Getty Images)

Non tutte le società di Serie A sono pronte alla battaglia legale con Sky: alcune big preferiscono evitare lo scontro.

La Lega Serie A ha depositato ieri la richiesta di un’ingiunzione di pagamento a ‘Sky’, per il pagamento dell’ultima rata dei diritti tv. Una guerra all’emittente satellitare alla quale, però, non tutti i club parteciperanno. Secondo quanto raccolto dal ‘Corriere dello Sport’, infatti, diverse società non presenteranno la propria richiesta, che andrebbe affiancata a quella della Lega.

LEGGI ANCHE >>> Serie A, battaglia legale con Sky: domani parte il decreto ingiuntivo

Serie A, alcuni club vogliono evitare lo scontro con Sky

Un gruppo di squadre, tra cui alcune big (escludendo Lazio e Napoli) ha preferito evitare lo scontro, per una ragione semplice: meglio non inasprire gli animi in vista della trattativa per il triennio 2021/24. Il mercato presenterà una concorrenza estremamente ridotta e, di conseguenza, ‘Sky’ potrebbe offrire una proposta al ribasso.

Tanti altri club, soprattutto tra le medio-piccole, si concentrano però sul presente e sugli importi da incassare quanto prima, visti i problemi di liquidità causati dall’emergenza coronavirus. Ieri il presidente del Brescia, Massimo Cellino, con una pec ha chiarito che “esiste un diritto sancito da un contratto” e che non c’era “necessità di attendere altre decisioni per esercitarlo”.

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Serie A, Sky apre al modello tedesco per le partite in chiaro

DIRETTA Coronavirus, Risale il numero di morti | Giornata decisiva per il calcio