Coronavirus, Malagò: “Rinvieremo i Mondiali di sci. Calcio sta ripartendo a fatica”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:27

Giovanni Malagò, su ‘Rai2’, ha parlato della ripresa dei campionati di calcio e annunciato il rinvio dei Mondiali di Sci di Cortina.

Giovanni Malagò, presidente del CONI, ha analizzato la situazione dello sport italiano dopo l’emergenza coronavirus ai microfoni di ‘Che Tempo Che Fa’ su ‘Rai2’: “Oggi sono successe diverse cose. Il ministro Spadafora ha parlato della volontà di trasmettere una ‘diretta gol’ in chiaro, per consentire agli italiani di avere meno rischi di assembramento. La mia opinione è che il ministro abbia detto questo in modo chirurgico: si parla tanto di Bundesliga, che ha ricominciato, ma non si può prendere solo un pezzetto di quello che hanno fatto i tedeschi. Loro hanno sistemato tutte le altre cose: l’accordo con i broadcaster, con i giocatori, mentre da noi ci sono tanti punti interrogativi”.

PROTOCOLLO – “La FIGC lo ha inviato in anticipo, rispondendo alle esigenze. Tra il calcio giocato e quello non giocato, tutta la vita sto dalla parte del primo. Questo, però, non doveva essere una situazione obbligata se non si fossero sistemati tutti gli altri aspetti. Non è così scontato che tutto finisca e tutto vada bene, quindi serve un ‘piano B'”.

LEGGI ANCHE >>> Serie A, Tommasi: “tipendi e contratti, c’è chi vuole approfittare della situazione”

Serie A, Malagò: “Scelgo sempre il calcio giocato, ma va trovato un piano B”

CALCIATORI – “C’è una situazione, che definire non chiara è dire poco, con i giocatori. Aspettiamo il 28 qualche risposta: la barca, a fatica, sta partendo, ma dobbiamo essere consci delle difficoltà”.

ALTRI SPORT – “Domani porteremo con Flavio Roda, presidente della Federazione Italiana Sport Invernali, la volontà di spostare i Mondiali di Sci di Cortina da febbraio 2021 a marzo 2022. La scelta è sofferta, ma assolutamente di buon senso. A febbraio ci sarebbero le Olimpiadi invernali, e poi i Mondiali in seguito”.

CAMPIONATI – “La Lega Dilettanti ha già preso una decisione, ha avuto coraggio e va elogiata perché ora loro hanno certezze. Altri non hanno fatto così”.

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Serie A, Spadafora: “Giovedì la decisione sulla ripresa”. Poi annuncio sulle partite in chiaro

Serie A, già inviato il protocollo FIGC per la ripresa del campionato | Le ultime