Serie A, Spadafora: “Giovedì la decisione sulla ripresa”. Poi annuncio sulle partite in chiaro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:28
Spadafora Serie A
Vincenzo Spadafora a 'Rai 3'

Il Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora apre alle partite in chiaro alla ripresa della Serie A.

Nuovi segnali positivi per la ripresa del campionato di Serie A. La FIGC ha infatti anticipato ad oggi l’invio del protocollo per la ripartenza al Ministro Spadafora, che nel frattempo a ‘Rai 3’ è tornato a parlare così: “Le due date possibili sono il 13 e il 20 giugno. Pochi minuti fa è arrivato il protocollo per la ripresa delle partite – conferma il Ministro dello Sport – e ho convocato per giovedì prossimo Lega e FIGC per decidere se e quando far ripartire il campionato. Partire in chiaro? In Germania Sky ha trovato un accordo per la trasmissione di una diretta gol, credo che dovremo assolutamente pensarci anche in Italia, anche per evitare assembramenti in luoghi pubblichi come i bar ma rispettando chi ha l’abbonamento. Io come Governo sono disponibile per consentire la trasmissione di una “diretta gol” in chiaro. Calcio femminile? Non è dimenticato. Sto già lavorando ad una riforma generale dello sport che riguarderà anche il movimento femminile e che porteremo in approvazione sicuramente prima dell’estate”.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE: 

Serie A, ESCLUSIVO: le principali linee guida per la ripresa del campionato

Coronavirus in Italia: cala il numero dei decessi, ma manca la Lombardia