Calciomercato Inter, ESCLUSIVO agente Corona: “Serie A gradita. Ecco il prezzo della clausola”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:57
calciomercato inter corona porto
Corona in azione (Getty Images)

Calciomercato.it ha intervistato l’agente di Jesus Corona, esterno messicano in forza al Porto e negli ultimi giorni accostato all’Inter di Antonio Conte

Nella prossima sessione di mercato l’Inter sarà chiamata a rinforzare anche le corsie laterali. A sinistra certo della conferma è solo Young, ci sono infatti forti dubbi sul riscatto di Biraghi mentre Asamoah viaggia in direzione Fenerbahçe. A destra, invece, resta sicuro Candreva, Victor Moses potrebbe invece fare le valigie dato che il prezzo per il suo riscatto (12 milioni) viene giudicato molto elevato. In entrata l’obiettivo numero uno sarebbe sempre Marcos Alonso del Chelsea, ma negli ultimi giorni ha preso consistenza anche la candidatura di Jesus Corona.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, Tonali: la Juve risponde, ma possibile corsa a tre. Ultime CM.IT

calciomercato inter corona porto
Corona in azione (Getty Images)

Calciomercato Inter, agente Corona a CM.IT: “Gli piacerebbe giocare in Serie A. Clausola da 30 milioni”

Fino allo stop causa emergenza coronavirus, il ventisettenne messicano aveva disputato la sua migliore stagione da quando è probabilmente in Europa, nello specifico al Porto. Non a caso è al sesto posto nella classifica degli assist-man: 17 in tutto, due in più di un certo Leo Messi. Sull’interesse dei nerazzurri, in esclusiva a Calciomercato.it, il suo agente Matias Burge ha dribblato, sottolineando però che al suo assistito “piacerebbe giocare in Serie A“. Insomma l’apertura c’è stata, come previsto. Conferme poi sul prezzo, anzi sulla cifra della clausola: “Con l’ultimo rinnovo contrattuale, è passata a 30 milioni di euro“, ma “il prossimo sarà uno strano mercato – ha specificato – Ci saranno molti scambi e i prezzi dei giocatori caleranno”.

Corona è un giocatore molto veloce e in grado di giocare su entrambe le fasce visto che calcia con tutti e due i piedi – ha proseguito in conclusione Matias Burge ai nostri microfoni – In certe occasioni è stato schierato pure da ‘falso nueve’, però è sull’out destro che dà il meglio di sé. Due anni fa segnò un gran gol alla Roma all’Olimpico nei playoff di Champions League, un gol in cui dimostrò tutte le sue qualità”.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:
Calciomercato Inter, non solo Mertens: altri due super colpi in attacco

Calciomercato Inter, Marotta può ‘beffare’ la Juventus: le ultime