Calciomercato Inter, colpo De Paul: c’è l’apertura

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:44

Il ds dell’Udinese non ha chiuso ai nerazzurri per il numero 10 argentino

CALCIOMERCATO INTER DE PAUL UDINESE MARINO / L'Inter cerca rinforzi. Da diverse settimane Antonio Conte lancia una sorta di grido di 'aiuto' alla dirigenza, non risparmiando anche qualche frecciatina. La rosa nerazzurra è un po' corta, soprattutto in attacco e a centrocampo. In questi giorni si rincorrono tanti nomi in tutti i reparti: da Vidal a Rakitic, da Castrovilli a Giroud passando per la suggestione Allan. A gennaio, però, difficile fare certe operazioni e a Conte non dispiacerebbe anche un po' di qualità.

LEGGI ANCHE —> Calciomercato Juventus, Inter in agguato: pronto l'assalto alla rivelazione italiana!

Calciomercato Inter, torna di moda De Paul: la rivelazione di Marino

Tra i nomi più chiacchierati la scorsa estate sicuramente è stato in pole quello di Rodrigo De Paul. L'argentino dell'Udinese è stato lungamente al centro delle voci di calciomercato, soprattutto negli ultimi giorni. Fiorentina, Milan, Roma, Napoli, Siviglia e – ovviamente – Inter. Tantissimi club si sono informati sulla situazione del numero 10 bianconero, che è stato anche tenuto fuori nel match di inizio campionato contro il Milan proprio per questo motivo. Poi il trequartista della 'Seleccion' è rimasto alla 'Dacia Arena', anche se fino ad ora la sua stagione è stata al di sotto delle aspettative, soprattutto a causa di una lunga squalifica.

LEGGI ANCHE —>Inter, Castrovilli nel mirino: Marotta può giocarsi due 'carte'

Il ds dell'Udinese ha parlato anche del futuro della sua stella, che potrebbe essere uno dei rinforzi invernali per l'Inter, che ha continuato a seguirlo. Il numero 10 dei friulani tornerà a essere uno dei nomi più discussi, anche la Fiorentina potrebbe tornare a farsi sotto. Pierpaolo Marino, ai microfoni di 'Radio 24', non ha escluso affatto la partenza di De Paul, così come non ha escluso la possibile destinazione nerazzurra. “Non ho mai detto che non andrà all'Inter, anche perché l'Udinese non può permettersi di trattenere giocatori davanti a offerte di club importanti“, le parole del dirigente bianconero. Il nodo risiede nella volontà di privarsi di un calciatore così importante nella finestra di gennaio, come ammesso dallo stesso Marino. In ogni caso, la pista De Paul-Inter non si è spenta e tra poche settimane potrebbe arrivare un ritorno di fiamma.

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: 

Inter e Juventus, da Kulusevski a Cistana: le 'sorprese' che infiammano il mercato

Calciomercato Juventus, affare Chiesa: arriva l'annuncio di Commisso