“Hanno fallito”: bocciatura senza appello in diretta tv, Italia asfaltata

Un’Italia irriconoscibile viene sconfitta dalla Spagna nella seconda partita ad Euro 2024: arriva la critica in diretta tv, azzurri asfaltati

Irriconoscibile. L’Italia così brutta non se l’aspettava nessuno. Non illuda il solo gol preso da Donnarumma: la Spagna poteva segnarne molti di più e solo l’imprecisione degli avanti spagnoli e la bravura del portiere azzurro ha evitato un passivo pesante.

Italia-Spagna, la bocciatura di condò
Luciano Spalletti (LaPresse) – Calciomercato.it

Ora per la squadra di Spalletti c’è da concentrarsi sulla Croazia: sfida da non perdere per essere sicuri del passaggio del turno, anche se l’obiettivo dovrà essere vincere e riscattare la deludente prestazione di ieri sera. Una delusione troppo forte e che accende la discussione sulle qualità della Nazionale.

Anche nel salotto di ‘Sky’ si è parlato della brutta partita dell’Italia e Paolo Condò ha messo in evidenza un particolare aspetto che non lascia certamente sperare in positivo per il proseguo del torneo.

Italia-Spagna, Condò boccia Cambiaso: “Mai fatto un passaggio in avanti”

Italia troppo brutta per essere vera e a testimoniarlo ci sono una serie di dati che evidenziano quanto la Spagna sia stata superiore.

Condò boccia Cambiaso
Andrea Cambiaso (LaPresse) – Calciomercato.it

Paolo Condò nel post gara critica la prestazione in generale dell’Italia, sottolineando però un aspetto in particolare: “Molti giocatori hanno fallito per 1 ora. Noi abbiamo giocatori come Cambiaso che da quando sono entrati non hanno fatto un passaggio in avanti. La Spagna ha fatto solo passaggi in avanti”.

Una differenza che in campo è apparsa in tutta la sua evidenza, con gli azzurri inermi davanti alla furia spagnola, con soprattutto Nico Williams e Yamal che hanno imperversato senza che la retroguardia italiana riuscisse a prendere le contromisure.

Gestione cookie