Sconto per De Ketalaere, la posizione del Milan è chiara | CM.IT

Nonostante la volontà dell’Atalanta e di De Ketelaere, non è certa la permanenza del belga a Bergamo: la posizione del Milan è chiara

Una stagione da incorniciare, l’esatto opposto di quella precedente. Charles De Ketelaere con la maglia dell’Atalanta ha dimostrato il talento che aveva spinto il Milan a comprarlo per oltre trenta milioni di euro.

Milan, niente sconti per De Ketelaere
De Ketelaere (LaPresse) – Calciomercato.it

Un talento che in rossonero non era mai riuscito ad esprimere e che, invece, ha trovato in Bergamo il palcoscenico adatto per esplodere in tutto il suo potenziale. Prestito con diritto di riscatto la formula che dodici mesi fa lo ha portato alla corte di Gasperini e che ora richiede una decisione importante: entro il 14 giugno ci sono da versare i 23 milioni di euro (più quattro di bonus) per l’acquisto a titolo definitivo.

Una cifra che l’Atalanta vorrebbe fosse un po’ abbassata, ma da Milano arriva sempre la stessa presa di posizione: stando a quanto raccolto da Calciomercato.it, infatti, il Milan non ha intenzione – al momento – di concedere sconti per De Ketelaere.

Calciomercato Milan, nessuno sconto per De Ketelaere

Questa la volontà del club rossonero che vuole la somma pattuita circa dodici mesi fa per vendere a titolo definitivo De Ketelaere. Certo, con l’avvicinarsi del 14 giugno, data fissata per il riscatto, tutto può succedere considerato anche che l’Atalanta ha più volte espresso la volontà di riscattare il calciatore e lo stesso 23enne ha manifestato la voglia di restare a Bergamo.

Il Milan non vuole fare sconti per De Ketelaere
De Ketelaere (LaPresse) – Calciomercato.it

Restando in tema di riscatti, si allontana quello di Saelemaekers da parte del Bologna (fissato a 10 milioni) ora che Thiago Motta è andato alla Juventus. Il belga è nel mirino di diversi club di Serie A e si è parlato anche di un possibile approccio dei bianconeri.

Impostazioni privacy