Italia, ansia Spalletti: un titolare a rischio

Prosegue la marcia d’avvicinamento della Nazionale italiana ai prossimi Europei. C’è però apprensione per un titolare di Luciano Spalletti: la situazione 

Dopo il pareggio per 0-0 contro la Turchia, l’Italia di Luciano Spalletti prosegue la propria preparazioni in vista di Euro 2024. La gara d’esordio degli azzurri è in programma per sabato 15 giugno alle or 21 contro l’Albania, ma prima bisognerà stilare la lista definitiva dei convocati per la competizione continentale.

Barella preoccupa Spalletti
Spalletti (LaPresse) – Calciomercato.it

Il ct ha già le idee chiare ma andranno sistemate le ultime cose, mentre tra i tifosi serpeggia apprensione per le condizioni fisiche di Nicolò Barella che ha accusato un affaticamento al retto femorale destro, fermo restando che gli esami strumentali hanno escluso lesioni di natura muscolare. La situazione va comunque monitorata e trattata con cura per evitare forzature, proprio come fatto contro la Turchia quando l’interista è stato tenuto a riposo.

Ieri in merito alla situazione di Barella ci ha però pensato Spalletti in conferenza a provare a calmare le acque: “I medici mi dicono che recupererà per l’Europeo e mi fido di loro. Poi bisognerà vedere lo sviluppo delle cose: la lista va consegnata il 7, non serve fretta”.

Italia, ansia per le condizioni di Barella: la situazione tra convocati e l’ultima amichevole

La fretta è quindi cattiva consigliera dell’Italia che spera di avere Barella nelle migliori condizioni possibili per l’inizio degli Europei, scacciando apprensioni e preoccupazioni delle ultime ore.

Barella preoccupa Spalletti
Barella preoccupa Spalletti (LaPresse) – Calciomercato.it

Al netto inoltre delle convocazioni finali per la competizione, la Nazionale affronterà anche un ultimissimo test contro la Bosnia il prossimo 9 giugno alle 20.45 al Castellani di Empoli. L’ultimo step prima di tuffarsi verso gara di Dortmund contro l’Albania.

Impostazioni privacy