Mourinho, la polemica corre sui social: il post sibillino su Instagram

Josè Mourinho il giorno dopo Roma-Fiorentina: post sui social dello Special One, c’è spazio per la polemica

Non è stata una partita banale, anzi, quella tra Roma e Fiorentina di ieri sera. 1-1 che lascia i giallorossi davanti ai viola di un punto, al quarto posto ma agganciati dal Bologna. La prossima sfida proprio con gli emiliani vedrà però i capitolini dover rinunciare a Zalewski e Lukaku, che sono stati espulsi nel corso di un torrido secondo tempo. Mourinho, in oltre, sarà in ansia per le condizioni di Dybala e Azmoun, usciti entrambi per infortunio.

Roma-Fiorentina Mourinho polemica social
Josè Mourinho © LaPresse – Calciomercato.it

Il tecnico portoghese, oggi, ha postato alcuni scatti sul suo profilo Instagram, racchiudendo alcuni momenti della serata di ieri e non perdendo il gusto della polemica. Nel terzo scatto postato, un fermo immagine di un brutto fallo di Kayode nel primo tempo, non sanzionato né con la punizione né con il cartellino giallo e a corredo la scritta: “Il silenzio è una delle grandi arti della conversazione“, citando Cicerone. Negli altri scatti, il ringraziamento alla Curva Sud per lo striscione a lui dedicato ieri dagli spalti, l’abbraccio con Nicolas Burdisso e il messaggio affettuoso al raccattapalle che ha portato il ‘pizzino’ in campo: “Questo ero io 50 anni fa, ben fatto ragazzo“.

Impostazioni privacy