Telefonata partita, così la Juventus brucia l’Inter: colpo a gennaio

Derby d’Italia anche sul mercato con la Juventus che vuole bruciare la concorrenza dell’Inter già a gennaio: telefonata partita

La telefonata è già partita, la Juventus vuole anticipare l’Inter e fare sua la sfida sul mercato. È sempre derby d’Italia, ora che le due formazioni sono in piena lotta per lo scudetto, distaccate da appena due punti in classifica, le società si fronteggiano anche in ottica acquisti.

Juventus, blitz per soffiare Djalo all'Inter
Inzaghi e Allegri (LaPresse) – Calciomercato.it

In questo senso si legge la mossa di Cristiano Giuntoli che sta provando ad anticipare l’Inter, potendo contare su un vantaggio non di poco conto: la possibilità di destinare una piccola cifra ad un acquisto di prospettiva a gennaio. Si legge così l’interesse mostrato per Tiago Djalo, 23 anni, centrale in scadenza di contratto con il Lille e reduce dalla lesione del legamento crociato del ginocchio destro.

Il portoghese in stagione non ha ancora debuttato, un po’ per l’infortunio, tanto per scelta della società transalpina che non vuole mettere in vetrina un calciatore che ha già fatto sapere di non voler rinnovare e va a caccia di un’esperienza altrove. L’Inter è da tempo sulle sue tracce e sta lavorando da mesi al suo arrivo gratis in estate, non avendo voglia (e budget) per fare acquisti a stagione in corso. Ora però la Juve è entrata prepotentemente in scena con la volontà di farlo arrivare in Italia già a gennaio.

Calciomercato Inter, la Juventus prova il blitz per Djalo

Stando a quanto riferisce la ‘Gazzetta dello Sport’, infatti, dalla Continassa è partita una telefonata per capire la volontà del calciatore e la valutazione del Lille.

Juventus, blitz per soffiare Djalo all'Inter
Djalo (LaPresse) – Calciomercato.it

La volontà bianconera è quella di arrivare ad un accordo già per gennaio, corrispondendo al club francese un piccolo indennizzo (si parla di 4-5 milioni di euro). Una mossa che troverebbe sicuramente la società transalpina disposta a trattare, visto che a giugno perderebbe Djalo a zero, ma che potrebbe rappresentare una tentazione anche per lo stesso calciatore.

Il 23enne, infatti, ha voglia di tornare in campo e la Juventus potrebbe offrirgli la possibilità di farlo subito e con continuità, senza aspettare la prossima stagione. Una idea che potrebbe spingere Djalo ad aprire ai bianconeri, considerando anche che a fine anno ci sono gli Europei e il difensore prima dell’infortunio era entrato nel giro della nazionale portoghese.

Da segnalare anche l’interesse dell’Atletico Madrid, altro club che potrebbe provare ad anticipare i tempi e chiudere il colpo già per il mese di gennaio, senza escludere l’entrata in scena di club della Premier League che potrebbero essere tentate dall’occasione Djalo. Altro che chiusa, la corsa al centrale portoghese è appena iniziata.

Impostazioni privacy