Operazione Cuadrado bis: l’Inter lo soffia alla Juve a gennaio

Il terzino colombiano non offre garanzie e Beppe Marotta è pronto a mettere le mani su un nuovo esterno a tutta fascia, soffiandolo ai bianconeri

Le condizioni fisiche di Juan Cuadrado, arrivato la scorsa estate dopo essersi svincolato dalla Juve, non lasciano dormire sonni tranquilli all’Inter, che nel 2024 potrebbe correre ai ripari, acquistando un nuovo esterno di destra.

Inter, sfida alla Juve per Vazquez
Cuadrado (LaPresse) – Calciomercato.it

L’opportunità potrebbe arrivare dal Real Madrid, dove, a 32 anni, Lucas Vazquez, sta iniziando a pensare di cambiare aria, per vivere una nuova esperienza ad alti livelli altrove. Nell’ultimo periodo, inoltre, come scrivono in Spagna, il giocatore non sarebbe molto contento del minutaggio accumulato con i blancos. Anche per questo l’idea di trasferirsi sta dunque prendendo sempre più piede e l’ipotesi Serie A sembra quella più accreditata. A riportare dell’interesse dell’Inter è TodoFichajes.com, che nei giorni scorsi scriveva anche della Juventus.

I nerazzurri sono pronti, così, a sfidare i bianconeri, per il calciatore, capace di agire su tutta la fascia destra. In stagione Vazquez non ha accusato problemi fisici, riuscendo a collezionare ben 15 presenze, la maggior parte da subentrante, per un totale di 380 minuti giocatori. Lo spagnolo di Ancelotti andrà in scadenza il prossimo 30 giugno: un nuovo parametro zero, dunque, nel mirino. Ma non è da escludere che l’Inter decida di pagare un indennizzo al Real per averlo subito

Inter, non solo Vazquez: è caccia al parametro zero

Non sarebbe certo la prima volta che l’Inter mette la mani su un giocatore in scadenza di contratto.In realtà, ormai, Beppe Marotta si è specializzato negli acquisti di questo tipo: gli ultimi che hanno fruttato davvero bene sono certamente Hakan Calhanoglu e Marcus Thuram che stanno facendo le fortune dei nerazzurri di Simone Inzaghi.

Inter, sfida alla Juve per Vazquez
Vazquez (LaPresse) – Calciomercato.it

E’ stato utilissimi anche Onana, venduto a caro prezzo al Manchester United, e anche per il futuro la linea sarà la stessa. Ecco perché Marotta nei giorni scorsi ha confermato che sono davvero diversi i giocatori che vedranno scadere il prossimo contratto a giungo, monitorati. Uno dei primi sulla lista è Zielinski, anche se ha dato priorità al Napoli, come vi abbiamo raccontato. Sul taccuino dell’Inter ci sono poi anche Taremi, che piace al Milan, ma anche il difensore Djalo che si libererà a zero come Kelly del Bournemouth.

Impostazioni privacy