Napoli-Inter, il VAR non funziona: “Risultato falsato”

Fa discutere l’arbitraggio di Napoli-Inter dopo la vittoria dei nerazzurri al ‘Maradona’: Massa e VAR sotto accusa

Non si placano le polemiche dopo Napoli-Inter e la vittoria per 3-0 della capolista di Simone Inzaghi al ‘Maradona’. A far discutere la trattenuta di Lautaro Martinez su Lobotka dove ha origine la ripartenza del vantaggio interista di Calhanoglu e il contatto nella ripresa nell’area di Sommer tra Acerbi e Osimhen (prima del 2-0 firmato da Barella).

Napoli-Inter, polemiche Massa
Massa in Napoli-Inter – (Ansa) – Calciomercato.it

Mazzarri non parla davanti ai microfoni nel post gara, mentre il Ds Meluso attacca la direzione arbitrale e le decisioni di Massa. Dito puntato contro il fischietto di Imperia anche da parte di Fernando Orsi: “La rete di Calhanoglu è viziato da un fallo netto, quest’anno ci sono squadre un po’ più fortunate e altre meno – ha detto l’ex portiere intervenendo a ‘Radio Radio’ – Il rigore non mi è sembrato così netto ma quel fallo c’era, assolutamente. Ha condizionato la gara, poi l’Inter ha dimostrato di essere una squadra forte e che ha dei ricambi e giocatori che si mettono a disposizione dell’allenatore. Il risultato però è condizionato, il fallo c’era: fosse successo al contrario l’Inter si sarebbe lamentata. Se il risultato resta sullo 0-0 è un’altra partita. Quest’anno l’Inter è più fortunata”.

Arbitro e VAR sotto accusa: Napoli-Inter non è ancora finita

A rincarare la dose ci pensa Roberto Pruzzo: “L’intervento è netto ed evidente, non funziona questa collaborazione col VAR. L’intervento è falloso, lo vede chiunque, non lo vede solo l’arbitro. Ma come fa a non richiamare al VAR? Poi ti chiamano per un nulla… Così non si può andare avanti. Parleremo più dell’episodio che della partita ed un peccato visto quello che abbiano visto soprattutto nel primo tempo”.

Napoli-Inter, le pagelle
Calhanoglu in azione contro il Napoli (LaPresse) – Calciomercato.it

Infine, Mario Mattioli è ancora più trachant e parla di partita falsata: “È stata una bella gara, ho visto un ottimo Napoli per 25-30 minuti che da tempo non si vedeva. Poi l’episodio ha cambiato l’andamento e l’inerzia della gara, ha smorzato l’entusiasmo del Napoli: i giocatori si erano accorti che quel fallo doveva essere fischiato e ha falsato il risultato. È un fallo chiaro e non un falletto. È un chiaro errore della classe arbitrale”.

Impostazioni privacy