Ancelotti elogia il Napoli e non ‘scopre’ il suo futuro: “Ne possono fare un’altra”

Il Real Madrid passa contro il Napoli grazie al poker chiuso sul finale di gara. Ecco le parole di Carlo Ancelotti ai microfoni di Amazon Prime Video

Grazie ad un finale di gara importante, il Real Madrid di Carlo Ancelotti riesce a battere il Napoli e consolidare il primo posto nel girone. Prestazione importante quella dei Blancos, che sono riusciti a venire a capo di una gara alla quale gli Azzurri avevano approcciato nel migliore dei modi.

Ancelotti elogia il Napoli e non 'scopre' il suo futuro: "Ne possono fare un'altra"
Carlo Ancelotti (LaPresse) – Calciomercato.it

Tanti gli argomenti affrontati da Carlo Ancelotti nel corso della sua consueta intervista ai microfoni di Amazon Prime Video. Il tecnico delle Merengues in prima istanza ci ha tenuto a rimarcare il contributo fornito anche dai calciatori non titolari (almeno sulla carta), che in questo inizio di stagione si stanno ritagliando spazio importante alla luce dei numerosi infortuni. Ecco le parole di Ancelotti: “Bisogna pensare ai ragazzi che ci sono e non a quelli che ci sono. Quelli che ci sono, stanno facendo tutti molto bene. Partita equilibrata, dove siamo riusciti a prevalere nel finale grazie ad un’energia che sembrava non avessimo. Mi è piaciuta nel complesso la gara, si poteva difendere meglio ma con la palla siamo molto pericolosi. Il Napoli ha qualità, ha un’ottima organizzazione e una squadra molto temibile perché ha varie risorse“.

Real Madrid, Ancelotti glissa sul suo futuro: “Possono fare un’altra domanda”

Da qui Ancelotti ha passato in rassegna anche il tema della gestione delle forze dei calciatori a sua disposizione, preferendo però glissare sulla domanda legata al suo futuro:

“La gestione è molto semplice, abbiamo solo undici calciatori (ride, ndr). Tutti stanno facendo uno sforzo supplentare. I giovani stanno dando un contributo importante alla squadra. Sono momenti della stagione che possono capitare, l’importante è che l’ambiente sia motivato e questo ci permette di essere a buon livello. Futuro? Possono fare un’altra domanda…”

Impostazioni privacy