Fiorentina, salta tutto all’ultimo: Italiano disperato, non arriva più

Niente da fare per Italiano e la sua Fiorentina; l’obiettivo di mercato del club non arriverà alla corte del tecnico viola

Tanto amaro in bocca per la Fiorentina; il club viola, nell’ultima giornata di campionato, ha perso a San Siro contro il Milan per uno a zero. Sconfitta difficile da digerire considerando quanto fatto dalla squadra e le occasioni avute nel corso dei novanta minuti. Ora serve una reazione e il calendario mette, nel prossimo turno, una partita alla portata dei ragazzi di Italiano.

Vincenzo Italiano
Vincenzo Italiano (Ansafoto) – Calciomercato.It

La Fiorentina affronterà la Salernitana in un match da vincere per non perdere ulteriore terreno dalla zona Europa League; i viola dovranno fare attenzione ad una squadra reduce dalla prima vittoria in campionato ma soprattutto non bisognerà lasciare spazio a Dia. L’attaccante è uno dei punti di forza della Salernitana e con le sue qualità può risultare determinante nella lotta alla salvezza.

Saranno novanta minuti particolari peer un giocatore che, nella scorsa sessione estiva di mercato, piaceva e non poco alla Fiorentina. I viola hanno dato vita ad una vera e propria rivoluzione offensiva e tra gli obiettivi della società era presente anche il centravanti della Salernitana.

Trattativa per nulla semplice e che, alla fine, non è andata a buon fine. Come riportato dal Corriere dello Sport, la Salernitana chiedeva i venticinque milioni di euro della clausola ma i viola non si sono mai avvicinati a quella cifra provando, per abbassare il prezzo, ad inserire una contropartita tecnica senza però trovare una risposta favorevole.

Alla fine Dia è rimasto alla Salernitana e, nella prossima giornata di campionato, affronterà quella che poteva essere la sua nuova squadra. Match fondamentale per la salvezza dei ragazzi di Inzaghi con il centravanti classe 1996 pronto a punire i viola in quella che sarebbe una vera e propria beffa per gli uomini di Italiano.

Dia e il mancato arrivo alla Fiorentina: il retroscena

Un mancato arrivo con tanti rimpianti considerando soprattutto le qualità del giocatore e il momento difficile che stanno attraversando gli attaccanti viola a livello realizzativo. Nzola e Beltran hanno messo a segno solamente un gol in campionato, problema non da poco per una squadra che vuole essere grande protagonista in questa stagione.

Boulaye Dia
Boulaye Dia (Ansafoto) – Calciomercato.It

Dia avrebbe fatto decisamente comodo e, molto probabilmente, si sarebbe integrato perfettamente nel sistema di gioco di Italiano formando un quadrilatero offensivo di assoluto valore. Il centravanti della Salernitana ha realizzato, fino ad ora, quattro gol dimostrando tutte le sue qualità all’interno di una squadra che ora si presenterà al Franchi con la voglia di ottenere un risultato positivo.

Impostazioni privacy