Binaghi: “Ci siamo levati un problema”. Poi ‘avvisa’ il calcio

Il Presidente della Federazione Italiana di Tennis è intervenuto a Tv Play dopo la vittoria della Coppa Davis: “47 anni sono una vita”

“Puntiamo a essere il primo sport italiano”. Non si nasconde Angelo Binaghi, presidente della Federazione Italiana di Tennis intervenuto quest’oggi nella diretta Twitch di Tv Play. Naturalmente l’argomento principale è stata la fresca vittoria di Sinner e compagni della Coppa Davis, un evento che non accadeva da mezzo secolo.

Coppa Davis, Binaghi a Tv Play
Binaghi (LaPresse) – calciomercato.it

“Questo successo significa che ci siamo levati un problema, il ricordo dell’ultimo trionfo stava ormai diventando troppo lontano: 47 anni sono una vita – le sue parole a Tv Play – Per il resto il tennis italiano cresce più di qualsiasi altro sport in Italia: siamo passati da 120mila a circa 700mila tesserati, da un indotto di 10 a 170 milioni di euro. Oggi abbiamo lo stesso bilancio del calcio che ha circa un milione di tesserati. In futuro puntiamo a essere il primo sport italiano“.

Coppa Davis, Binaghi a Tv Play
L’Italia conquista la Coppa Davis dopo 47 anni (LaPresse) – calciomercato.it

Ci sono state alcune polemiche sulla visita al Presidente della Repubblica Mattarella:Sono ridicole – ha tuonato Binaghi – Abbiamo cercato il primo giorno disponibile cercando quando tutti i giocatori fossero in Italia, ma per questioni di preparazione e allenamento questo non sarà possibile fino alla fine dell’Australian Open, dunque fino al termine di gennaio. Qualcuno ha millantato credito dando rassicurazioni false sul 21 dicembre”.

Impostazioni privacy