Il rinnovo non basta: 73 milioni all’Inter per Barella

L’Inter lavora al rinnovo per blindare Nicolò Barella: le big di Premier League però non mollano la presa sull’alfiere di Inzaghi

Non solo Lautaro Martinez. L’Inter provava blindare un altro big della rosa di Simone Inzaghi come Nicolò Barella.

Inter, Premier su Barella
Assalto Premier per Barella (LaPresse) – Calciomercato.it

Marotta e Ausilio sono al lavoro su diversi prolungamenti contrattuali, tra i quali spiccano ovviamente il capitano campione del mondo e il nazionale azzurro, tornato a brillare con l’Italia di Spalletti dopo una stagione finora in chiaroscuro con la maglia dell’Inter. La dirigenza di Viale della Liberazione ha iniziato le negoziazioni con l’entourage del centrocampista ex Cagliari e di recente ci sono stati dei primi contatti con l’obiettivo di allungare l’accordo oltre il giugno 2026. Il giocatore classe ’97 potrebbe rinnovare per altri due anni fino al 2028, passando a un ingaggio da 6 milioni di euro più bonus rispetto ai 5 milioni che percepisce attualmente a Milano.

Calciomercato Inter, Klopp non si arrende: assalto a Barella

Intanto sul conto di Barella non si esauriscono i rumors di mercato, con le big di Premier League sempre attente agli scenari sul centrocampista nerazzurro.

Inter, Liverpool pressing su Barella
Nicolò Barella (LaPresse) – Calciomercato.it

In estate l’ex Cagliari era stato accostato a Newcastle e Manchester City, oltre ovviamente al Liverpool del grande estimatore Klopp. L’allenatore tedesco non ha mai lesinato complimenti a Barella e non lo perde di vista come scrive Oltremanica il portale ‘TeamTalk’. Tra il rinnovo e la permanenza all’Inter del 26enne centrocampista si insinuerebbe infatti proprio il Liverpool, pronto a ricoprire d’oro il sodalizio di Zhang per strappare il giocatore a Simone Inzaghi. I ‘Reds’ non si arrendono e sarebbero pronti mettere sul piatto un ingaggio importante per Barella superiore all’offerta ai nerazzurri oltre a un assegno da 80 milioni di sterline: al cambio circa 73 milioni di euro. L’interazione dell’Inter però, ad oggi, è quella di blindare Barella ad Appiano Gentile a meno che non arrivi un assegno davvero irrinunciabile per il nazionale azzurro.

Impostazioni privacy