Balotelli difende Allegri: “Critiche ingiuste”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:10

Mario Balotelli in difesa di Massimiliano Allegri, ecco le dichiarazioni a favore dell’allenatore della Juventus

Il tradizionale appuntamento di ‘Vox to Box’, su ‘Tv Play’, ha visto ancora una volta protagonista Mario Balotelli, mai banale nelle sue visioni del calcio.

Balotelli TV Play difesa Allegri
Mario Balotelli (screen shot) – Calciomercato.it 

L’attaccante, oggi all’Adana Demirspor, insieme a suo fratello Enock e ai soliti Damiano Er Faina, Enerix, Emiliano Viviano e con Francesco Di Giovambattista, ha avuto come ospite Kevin Prince Boateng. Sull’ex centrocampista di Milan, Fiorentina e Sassuolo, ha detto: “Non so perché abbia lasciato il Milan, gli avevo consigliato di rimanere invece è andato allo Schalke, una scelta che non ho mai capito”. Per poi ‘difendere’ Massimiliano Allegri dalle critiche ricevute a carattere generale, anche in questo momento in cui la Juventus ha ritrovato grande continuità di risultati e si sta giocando il primato.

Balotelli e l’elogio di Allegri: “Quando mi allenava…”

Ricordando i tempi in cui, al Milan, era stato allenato dal tecnico livornese, Balotelli ha speso parole di elogio nei suoi confronti.

Balotelli TV Play difesa Allegri
Massimiliano Allegri © LaPresse – Calciomercato.it 

“Lo criticano tutti, ma io ho sempre detto che essere allenati da lui è stato bello – ha dichiarato – E’ una grandissima persona e lo è anche dal punto di vista umano”. Complimenti a tutto tondo arrivano invece per altri tecnici italiani che si stanno affermando all’estero, come De Zerbi e Farioli. “Solo quando ho giocato contro le loro squadre praticamente non ho toccato palla – ha spiegato – Sono grandissimi allenatori, fanno giocare in maniera incredibile le loro squadre”.