Dall’Inter al bianconero: lo vogliono a tutti i costi

L’Inter può perdere il proprio calciatore: il club bianconero porto a tutto per strapparlo a Simone Inzaghi

Primo posto in campionato, primo (insieme alla Real Sociedad) in Champions: l’Inter vive il suo magic moment, con Inzaghi che sembra aver trovato la quadra e può contare su una batteria di alternative di altissimo livello per il campionato italiano.

Inter, Newcastle su Dimarco
Inzaghi (LaPresse) – Calciomercato.it

Una situazione che, ovviamente, attira le attenzioni delle grandi da tutta Europa che hanno acceso i riflettori sui big nerazzurri. In prima fila ci sono sicuramente Lautaro Martinez, Nicolò Barella e anche Marcus Thuram, visto l’inizio di stagione, ma c’è anche un altro calciatore che sta iniziando a richiamare l’attenzione delle big: Federico Dimarco.

L’esterno si è conquistato un posto da protagonista nella rosa di Inzaghi ed è ormai da considerare a tutti gli effetti uno dei titolarissimi dell’Inter. Il calciatore ha giurato fedeltà ai nerazzurri e si sta lavorando da tempo al rinnovo di contratto. Questo però non impedisce alle società di farsi avanti, magari con proposte economiche importanti.

Calciomercato Inter, Newcastle su Dimarco

È quello che vorrebbe fare il Newcastle che punta proprio Dimarco per aumentare la competitività della propria rosa. I Magpies, dopo la qualificazione in Champions, vogliono continuare a rinforzarsi per mantenersi al vertice della Premier League e provare la scalata anche in Europa.

Inter, il Newcastle vuole Dimarco
Dimarco (LaPresse) – Calciomercato.it

Così, stando a quanto riportato da ‘fichajes.net’, hanno messo gli occhi sul 25enne e sono pronti a presentare un’offerta importante per convincere l’Inter. Di certo l’aspetto finanziario non è ciò che preoccupa il Newcastle, forte dei fondi di Pif, ma la società inglese dovrà fare i conti con la volontà della società nerazzurra di trattenere il proprio calciatore e dello stesso Dimarco di proseguire la sua carriera nella squadra dove ha giocato fin da ragazzino.

Proprio per questo la trattativa per il rinnovo è vicina alla definizione con il 25enne che potrebbe prolungare fino al 2028 e vedersi alzare l’ingaggio in maniera considerevole.

Impostazioni privacy