Schuurs, numeri e statistiche del difensore

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:13

Il tecnico del Torino Juric ha alcune certezze in squadra e, tra esse, c’è Perr Schuurs. Ottimo rapporto qualità-prezzo anche al Fantacalcio?

Perr Schuurs
Perr Schuurs (LaPresse) – calciomercato.it

Perr Schuurs è un difensore olandese, classe 1999, alla sua seconda stagione con la maglia del Torino. Se nella prima annata ha conquistato subito un buonissimo numero di presenze in Serie A, anche nella seconda il giocatore sta trovando spazio nell’undici di Juric, grazie a qualità che già si erano notate nella stagione 2022/2023 – in cui al Fantacalcio ha ottenuto un rispettabile voto pari a 6,19 come Fantamedia.

Quest’anno come stanno andando le cose per lui? Perr Schuurs si sta confermando un elemento interessante della rosa granata oppure c’è stata qualche imprecisione di troppo, che ne ha condizionato il Fantavoto? La scheda che segue lo chiarirà, spiegando se può tuttora ritenersi un acquisto affidabile o consigliabile nel celebre gioco simulativo tra amici.

Come ha giocato Schuurs nell’ultima gara contro la Juventus?

Nessun dubbio a riguardo: l’olandese nel derby contro i bianconeri non ha affatto brillato, come il compagno di reparto Tameze. Ha fallito alcuni interventi ed ha mancato di lucidità contro un club come la Juventus, a cui è sempre preferibile non concedere troppo.

Schuurs ha marcato a uomo Kean, divenendo protagonista di un duello acceso ed equilibrato. Non gli ha lasciato grossi spazi, ma l’olandese si è mostrato non ben piazzato in ambo i gol subiti da corner. In particolare ha saltato a vuoto su Milik, concedendogli la rete.

La valutazione al Fantacalcio non può che essere sotto la sufficienza per lui: un 5,5 che rispecchia in fondo l’andamento della prestazione di tutta la squadra. Ma non è stato il peggiore della gara.

Schuurs, i voti al Fantacalcio

Come è tipico del calcio di oggi, anche l’olandese Perr Schuurs è un giocatore in grado di assumere più di un ruolo in campo. Nella difesa a tre di Juric può occupare infatti il ruolo di difensore centrale o di centro-destra, ma è stato visto anche ricoprire il ruolo di mediano davanti alla difesa.

Anche per la sua duttilità Schuurs si è guadagnato un buon minutaggio finora, con otto partite giocate da titolare su otto – e senza mai essere sostituito. L’olandese ha risposto brillantemente o comunque senza sfigurare in quasi tutte le occasioni, collezionando tra la prima e l’ottava giornata Fantavoti compresi tra il 6 e l’8,5, con soltanto un paio di insufficienze. L’8,5 in particolare si riferisce alla seconda di campionato in cui il Torino ha affrontato il Milan e in cui Schuurs ha segnato anche un gol.

Le due insufficienze, entrambe per 5,5, si riferiscono alla sesta giornata – gara contro la Lazio – e al derby.

Schuurs nella probabile formazione della partita Torino – Inter

Salvo imprevisti o infortuni dell’ultima ora, Juric punterà di nuovo sull’olandese tra gli undici da mandare in campo in vista del ritorno alle gare, dopo la pausa per gli impegni della nazionale. Il Torino si troverà di fronte all’Inter ed alla sua voglia di vincere, per provare ad ottenere il primato in classifica di Serie A.

Con il modulo 3-4-2-1, l’allenatore probabilmente manderà in campo la formazione che segue:

Milinkovic Savic V; Sazonov, Schuurs, Rodriguez; Bellanova, Ricci/Tameze, Ilic, Lazaro; Vlasic, Radonjic; Zapata.

Schuurs nella stagione 2023/2024: le statistiche aggiornate

I numeri sintetici di Schuurs nell’inizio di stagione sono i seguenti:

  • Partite a voto: otto;
  • Gol: uno;
  • Assist: zero;
  • Ammonizioni: due;
  • Espulsioni: zero;
  • Fantamedia: 6,38.
Schuurs nella partita contro l'Hellas Verona ad inizio stagione 2023-2024
Schuurs nella partita contro l’Hellas Verona ad inizio stagione 2023-2024 (LaPresse) – calciomercato.it

Schuurs è un calciatore affidabile al Fantacalcio?

L’olandese classe 1999 è determinato a fare bene anche in questa stagione di Serie A. Versatile e con evidenti doti difensive, sa farsi trovare pronto anche nei colpi di testa su corner o punizione e spicca per personalità. Schuurs legge bene il gioco e, quando possibile, partecipa alla manovra del Torino, partendo dal basso.

Nella scorsa stagione ha raccolto 29 partite a voto, essendo spesso autore di prestazioni sufficienti o buone e di rado ottenendo un’insufficienza al Fantacalcio.

Schuurs rappresenta il tipico giocatore giovane e di prospettiva, e già la scorsa stagione è stato apprezzato da non pochi fantallenatori. In breve rappresenta un ottimo difensore da modificatore, per un 2 slot pieno al Fantacalcio Classic ed un centrale inamovibile nella versione Mantra.

Concludendo, chi punta su di lui al Fantacalcio, difficilmente sbaglierà: il prezzo oscilla su un massimo di 40/45 crediti per ambo le versione del Fantacalcio, ma si tratta di un acquisto in grado di ripagare. Per lui le presenze a voto saranno molto probabilmente in aumento.