Clamoroso dall’Inghilterra: è ancora senza contratto, pensa al ritiro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:28

Il giocatore è ancora svincolato dopo il mercato estivo: starebbe clamorosamente pensando al ritiro

Un’estate complicata per David De Gea. Il portiere spagnolo si trova ancora svincolato dopo che è scaduto il suo contratto con il Manchester United.

De Gea pensa al ritiro
David De Gea (LaPresse) – Calciomercato.it

Il club inglese ha deciso di puntare su Andre Onana. Una scelta, per il momento, che non sembra essere appagante viste le ingenti critiche rivolte al portiere camerunense ex Inter, con lo spogliatoio che sarebbe in subbuglio e chiederebbe a gran voce il ritorno dell’estremo difensore spagnolo. Il 32 al momento, però, continua ad essere senza squadra e dall’Inghilterra rimbalza una clamorosa notizia.

Clamoroso De Gea, pensa al ritiro in caso di mancanza di offerte

De Gea è stato corteggiato in particolare da alcune società saudite, ma ha declinato ogni proposta, probabilmente con la volontà di trovare un ingaggio in Europa.

De Gea pensa al ritiro
David De Gea (LaPresse) – Calciomercato.it

Se però non dovesse arrivare un’offerta ritenuta da lui adeguata e allettante, il ‘Guardian’ sottolinea come il giocatore potrebbe ritirarsi. De Gea infatti spera sempre nella chiamata di un top club e, da Oltremanica, affermano come abbia appunto detto no a proposte arabe. Ci sarebbe stato, sottolinea il tabloid inglese, un nuovo tentativo da parte del Manchester United di mettere il giocatore sotto contratto ma ad uno stipendio molto più basso rispetto a quello che percepiva precedentemente. De Gea ha detto no, ma non è detto che magari, considerato l’andamento di Onana e i sentimenti dello spogliatoio, che il Manchester United possa bussare nuovamente alla porta dello spagnolo. Complicato, perché ten Hag ha fortemente voluto il portiere camerunense con sé e un ritorno di De Gea implicherebbe mancanza di fiducia da parte del tecnico olandese. Il 32enne spagnolo nel frattempo continua ad allenarsi per proprio conto, nella speranza di ricevere una chiamata da un club importante.