“Uno scandalo”: Milan-Torino scatena la polemica, cosa è successo

Il primo tempo di Milan-Torino incendia le polemiche e c’è anche chi parla di vergogna e di campionato falsato: cosa è successo

Il Milan fatica a trovare la via del gol, sblocca dopo trenta minuti di dominio la sfida con il Torino, ma viene subito raggiunto da Schuurs. È qui che arriva l’azione che stappa il match: spizzata di Giroud, palla che finisce sulla mano di Buongiorno e Mariani che, dopo revisione alla VAR, assegna il calcio di rigore.

Milan-Torino, polemiche per il rigore
Stefano Pioli (LaPresse) – Calciomercato.it

Lo stesso francese trasforma dal dischetto e, poco dopo, tocca a Theo Hernandez fare tris, approfittando dello sbandamento della retroguardia granata. Ma è il calcio di rigore che scatena le polemiche: sui social i tifosi non rossoneri (ma anche qualche milanista) giudica in maniera nettamente negativa l’operato del direttore di gara.

Milan-Torino, tutti contro Mariani: “È uno scandalo”

Mariani finisce al centro delle critiche dopo il primo tempo di Milan-Torino. Il rigore assegnato per il tocco di mano di Buongiorno non è passato sotto silenzio e in molti hanno gridato allo scandalo.

Milan-Torino, rigore con polemiche
Giroud (LaPresse) – Calciomercato.it

Qualcuno ricorda l’orientamento professato dagli arbitri prima del match: “Non daremo rigorini quest’anno”, il tweet di un utente. Ma non manca chi tira in ballo la regolarità del campionato che, a suo dire, non ci sarebbe visto il rigore assegnato ai rossoneri. E ancora chi parla di vergogna e chi di scandalo.

Ecco alcuni tweet proprio sul rigore assegnato al Milan: 

Impostazioni privacy