Pioli tiene aperto il mercato: “Non voglio giocatori scontenti. Leao? Prima volta che succede”

Le dichiarazioni del tecnico rossonero in conferenza stampa al termine del match contro il Bologna. La verità sul portoghese

Esordio più che positivo per il Milan di Stefano Pioli, che conquista tre punti preziosi in un campo difficile, come quello di Bologna.

Milan, conferenza Pioli
Stefano Pioli – Calciomercato.it

Ai rossoneri basta un tempo e le giocate di Cristian Pulisic e Olivier Giroud. L’attaccante francese ha dimostrato ancora una volta di essere una garanzia, l’americano di essere il talento sulla destra che serviva al Diavolo.

Pioli, intervenuto in conferenza stampa, fa capire di essere soddisfatto dei suoi uomini, ma non chiude al mercato e all’arrivo di un attaccante: “Parlare dei singoli è sbagliato – esordisce Pioli rispondendo ad una domanda di Calciomercato.it -. Quest’anno abbiamo qualche soluzione in più rispetto al passato e sul mercato bisogna fare uscire ancora qualcuno, perché non voglio giocatori scontenti e la società è pronta a cogliere le occasioni che ci saranno. I nuovi arrivati hanno tanta esperienza e l’hanno dimostrato in campo. Sono giocatori forti, che hanno disputato la Champions League e sono pronti per giocare nel Milan”.

Milan, Pioli: “Prese due imbucate, bisogna migliorare”

Se l’attacco del Milan sorride, lo stesso non si può dire per la difesa, dove i meccanismi non sembrano ancora oliati per bene, anche se alla fine Maignan non ha subito reti:

Milan, conferenza Pioli
Milan (LaPresse) – Calciomercato.it

“Abbiamo concesso qualcosa dietro – prosegue Pioli -, dobbiamo capire quando forzare la giocata e quando no. Mi è piaciuta la volontà della squadra, anche se il Bologna ci ha imbucato un paio di volte. Bisogna migliorare sulle uscite senza palla”.

Attimi di apprensione, infine, per Rafael Leao, rimasto a terra per qualche minuto al termine del match. Fortunatamente per i rossoneri, però, nessun problema per il portoghese: “Sono contentissimo per Leao – conclude Pioli -, per la prima volta, penso abbia avuto i crampi. Sono contentissimo per lui”.

Impostazioni privacy