Furia Sarri dopo Lecce-Lazio: “È inaccettabile”

La sconfitta arrivata nel finale contro il Lecce fa infuriare il tecnico della Lazio Maurizio Sarri: lo sfogo post gara

Non è affatto contento, e non potrebbe esserlo, Maurizio Sarri. Il Lecce rimonta nel finale e batte la Lazio ed allora il tecnico di Figline nel post gara esprime tutta la sua rabbia per l’andamento della gara.

Sarri dopo Lecce-Lazio
Sarri (LaPresse) – Calciomercato.it

A ‘Sky’ Sarri afferma: “Lo scorso anno, qui abbiamo fatto la stessa partita. Questo è un brutto segnale perché non cresciamo e facciamo sempre gli stessi errori. Nel secondo tempo i difensori hanno faticato perché difendevano solo loro, gli altri 6 no. Questo è inaccettabile, è necessario parlarne”.

Oltre che con la squadra, Sarri torna a fare polemica anche per il calendario: “Fare tre trasferte contro tre delle prime cinque aveva lo 0,18% di possibilità. Il 99,8% non è casuale: chi doveva mettere i paletti nel calendario ha sbagliato, è un errore umano”.

Infine, sul mercato: “Il tempo dirà come è. In estate tutti i giocatori sono forti, poi iniziano le partite e qualcuno è forte davvero e qualcun altro no”.

Impostazioni privacy