“Che ci frega di Lukaku”: i tifosi lo blindano alla Juventus | VIDEO CM.IT

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:35

Continuano le visite mediche precampionato alla Juventus: i tifosi bianconeri hanno le idee chiare sull’attaccante di Allegri

Vacanze finite, si torna a sudare anche alla Continassa agli ordini di Massimiliano Allegri. La Juventus si è ritrovata ieri con le prime visite al J-Medical, proseguite poi nella mattinata di oggi.

Juventus, i tifosi blindano Kean
Moise Kean al J-Medical – Calciomercato.it

Ieri applausi e cori per Dusan Vlahovic, con i tifosi bianconeri che lo hanno invitato a restare a Torino considerando le tante speculazioni sul conto del centravanti serbo. La dirigenza juventina non chiude all’addio, ma servirà un’offerta da 80 milioni di euro per il semaforo verde alla partenza dell’ex Fiorentina. Nel reparto offensivo intanto è stato riconfermato Milik, riscattato dal Marsiglia dopo l’annata in prestito nella scorsa stagione. Per Chiesa vale lo stesso discorso fatto per il ‘gemello’ Vlahovic, mentre su Moise Kean al momento non arrivano avvisaglie di cessione e quindi di un futuro lontano dalla Juventus. Giuntoli e Allegri puntano sul canterano bianconero, sempre prezioso per le liste e che nonostante qualche uscita sopra le righe ha dato segnali di crescita nell’ultimo campionato, come più volte sottolineato dallo stesso tecnico bianconero.

Calciomercato Juventus, i tifosi lo confermano: gli scenari sul futuro di Kean

Kean due anni fa è tornato sotto la Mole dall’Everton per un’operazione complessiva vicina ai 40 milioni di euro e adesso a bilancio pesa per quasi 20 milioni per le casse del club del presidente Ferrero.

Per avallare un’eventuale partenza servirebbe quindi un’offerta di almeno 25 milioni alla Juventus, consentendo nel caso a Giuntoli e soci di registrare un segno positivo per le finanze del club e con la possibilità di reinvestire un importante tesoretto sul mercato in entrata. Finora comunque nessuna proposta concreta sul tavolo per Kean, che intanto viene ‘blindato’ alla Continassa da un gruppetto di giovani tifosi bianconeri: “Che ci frega di Lukaku, noi c’abbiamo Moise Kean’, il coro dei sostenitori juventini fuori il J-Medical prima che l’attaccante classe 2000 si sottoponesse alle rituali visite mediche precampionato.