Baldanzi mania, il dato stuzzica le big: meglio di Kvaratskhelia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:10

Baldanzi si è preso la copertina con il gol all’Inter: il talento dell’Empoli piace alle big e c’è un dato che lo mette davanti a Kvaratskhelia

E’ Tommaso Baldanzi l’uomo copertina dell’Empoli che sbanca San Siro battendo l’Inter. Il 19enne trequartista di Poggibonsi ha realizzato il gol che ha permesso alla squadra di Zanetti di tornare a casa con tre punti pesantissimi in ottica classifica.

Baldanzi, media gol migliore di Kvaratskhelia
Baldanzi – Calciomercato.it

Quarta rete in campionato per il giovane cresciuto nelle giovanili del club toscano e già nel mirino delle big. Del resto il suo rendimento è sotto gli occhi di tutti, così come le sue qualità. Dalla stessa Inter al Milan (di cui si è professato tifoso), passando per il Napoli, su Baldanzi si sono accesi i riflettori delle grandi del nostro campionato e non solo.

Il suo procuratore, Federico Pastorello, in una recente intervista ha parlato dell’interesse di mezza Premier League, campionato da sempre attento ai migliori giovani del panorama calcistico internazionale e capace di sbaragliare la concorrenza con la sua potenza economica. Grande interesse quindi per il 19enne anche se il presidente dell’Empoli Corsi ha spiegato che il suo percorso prevede un altro anno e mezzo in azzurro, prima del grande salto. Bisognerà vedere però quali offerte arriveranno in estate: potrebbero essere tante ed anche elevate, con un dato che testimonia la qualità del ragazzo.

Calciomercato, Baldanzi meglio di Kvaratkshelia: il dato

Autore già di quattro gol con appena dieci presenze in campionato, Tommaso Baldanzi è tra i migliori giovani della Serie A.

Empoli, Baldanzi segna più di Kvaratskhelia
Kvaratskhelia – Calciomercato.it

Tra gli under 21 che hanno realizzato più di un gol è il calciatore con le media realizzativa migliore: un gol ogni 147 minuti, un bottino che lo mette davanti anche ad uno dei protagonisti della cavalcata del Napoli. Kvicha Kvaratskhelia, infatti, ha segnato più gol (7) ma con più minuti giocati (1.102 in Serie A) con una media realizzativa nel nostro campionato di una rete ogni 156 minuti giocati.

E dire che il ruolo di Baldanzi non è certo quello di attaccante, come nel caso di Hojlund, altro giovane che si sta mettendo in evidenza: il 19enne dell’Atalanta ha segnato anche lui 4 reti, ma distribuite in 726 minuti (un gol ogni 182 minuti). Numeri importanti per il ragazzo cresciuto nell’Empoli, già pronto a spiccare il volo.