CM.IT | Rebus Rabiot, la Juve e Allegri dribblano gli ostacoli: come stanno le cose

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:10

Il destino di Adrien Rabiot alla Juve resta in bilico, ma i bianconeri stanno insistendo per tentare di trattenere il francese: le ultime sul futuro dell’ex PSG

Non è un momento facile per la Juve dopo la maxi penalizzazione in classifica e la necessità di rimboccarsi le maniche per tentare di strappare un posto in Europa.

Le ultime sul rinnovo di Rabiot con la Juve
Adrien Rabiot – Calciomercato.it

Le vicende giudiziarie hanno inevitabilmente cambiato la stagione dei bianconeri, proprio nel momento in cui le cose si erano sistemate sul campo e con quel retrogusto di ingiustizia che i protagonisti continuano a pronunciare. Ora, però, bisogna guardare oltre, soprattutto per quanto riguarda la parte sportiva, e tentare di reagire immediatamente per non trovarsi impreparati nel prossimo futuro. Funziona così anche sul calciomercato dove, per forza di cose, non ci sarà più la disponibilità economica di un tempo, ma sarà importante tentare almeno di trattenere i migliori calciatori a disposizione di Massimiliano Allegri. Uno di questi è certamente Adrien Rabiot. Dopo un inizio a rilento con la maglia bianconera, il francese è esploso mostrando i pezzi forti del repertorio: le discese, gli inserimenti, anche diversi gol in più rispetto alle precedenti stagioni. Sulla testa dell’ex PSG, però, c’è sempre la questione del rinnovo di contratto, dato che l’attuale accordo con il calciatore è in scadenza a giugno 2023.

La Juve insiste per Rabiot, ma ancora con tanti problemi

È tempo di dentro o fuori, anche per la Juventus e negli ultimi giorni del calciomercato invernale.

Le ultime sul rinnovo di Rabiot con la Juve
Adrien Rabiot – Calciomercato.it

Secondo quanto risulta a Calciomercato.it, i bianconeri stanno cercando di intensificare i contatti con la madre-agente del francese Veronique, ma ci sono diversi fattori che ostacolano la permanenza di un calciatore che sarebbe fondamentale trattenere per Allegri. Innanzitutto, le alte richieste economiche dell’entourage del calciatore: si parla di 10 milioni a stagione più bonus alla firma. La Juve era nell’ordine di idee di proporre 7 milioni, ma può spingersi fino a 8. Oltre alle questioni economiche, hanno un peso anche le vicende societarie. La madre di Rabiot vuole rassicurazioni sul futuro del club e la partecipazione alle prossime coppe europee potrebbe essere un fattore fondamentale.