Tifosi Juve sotto choc: “Ci mandano in Serie D”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:34

Juventus-Atalanta, polemiche bianconere per il contatto in area di rigore ai danni di Milik. Social in fermento.

Si è chiuso da pochi istanti il primo tempo di Juventus-Atalanta. Gara assolutamente vibrante, che ha vissuto rapidi capovolgimenti di fronte. I padroni di casa hanno provato ad assumere un approccio assolutamente aggressivo, tenendo alto il baricentro e aggredendo i portatori di palla bergamaschi nella propria area. Alla prima imbucata, però, sono stati infilati da Lookman, abile a beffare Szczesny sul primo piano ed insaccare il momentaneo 0-1.

Juventus-Atalanta, esplode la polemica social
Juve-Atalanta – Calciomercato.it

A quel punto la compagine di Allegri si è riversata in avanti, creando un paio di situazioni interessanti. A destare polemiche è stato soprattutto il mancato fischio di Marinelli sul contatto in area di rigore bergamasca tra Milik e Palomino. Con un passaggio in verticale dei suoi, Di Maria aveva trovato un’imbucata fulminea per servire Milik. L’attaccante polacco, dopo aver ingaggiato un duello corpo a corpo con Palomino, è caduto in area dopo una trattenuta del difensore dell’Atalanta. Il direttore di gara, e con lui il VAR, non ha ritenuto che ci fossero le condizioni propizie per intervenire.

Juventus-Atalanta, rigore richiesto su Milik: social scatenati

I social sono subito diventati cassa di risonanza del malcontento dei tifosi della Juventus, che non hanno digerito la decisione arbitrale, auspicandosi un altro tipo di intervento. Ecco una rapida carrellata:

Juventus-Atalanta, esplode la polemica social
Juve-Atalanta – Calciomercato.it